Una Fibra Ottica per l’Ngn italiana

Nel convegno organizzato a Roma dall’Associazione Internet provider annunciato il varo di una nuova società per partecipare alla realizzazione delle reti di nuova generazione

Il mercato delle rete di nuova generazione si affolla di nuovi attori. Dopo una Fibra per l’Italia, la società di Vodafone, Fastweb, Wind e Tiscali, tredici operatori di medie dimensioni hanno costituito una joint venture, Fibra Ottica Spa, che ha per oggetto la partecipazione agli investimenti nazionali in infrastrutture per le reti di accesso di nuova generazione.

Lo ha annunciato Paolo Nuti, presidente dell’Associazione italiana internet provider (Aiip). “Fibra Ottica – ha spiegato Nuti nell’ambito del convegno organizzato a Roma “Internet chiama Italia”è un’iniziativa imprenditoriale aperta alla partecipazione di altri operatori di accesso che ne condividano le finalita. E siamo fiduciosi che, se nei prossimi mesi i progetti nazionali di infrastrutturazione condivisa prenderanno forma definitiva, questa iniziativa sia destinata a raccogliere l’adesione di altri operatori di medie dimensioni per un fatturato totale degli azionisti pari a diverse centinaia di milioni di euro”.