Premio all’innovazione

Sono stati 53 i progetti presentati al Cionet Italia Award 2014. Il premio va alla promozione del mobile, al primo Crm Cloud multicanale nel mercato dell’energia e alla centralità del punto vendita nel settore della moda

Sono stati proclamati i tre vincitori del Cionet Italia Award 2014 nelle categorie Technology Driven, Client Driven, Strategy Driven. Si tratta rispettivamente di Pierluigi De Marinis, direttore centrale Sistemi Informativi e Impianti di Anas, Marco Moretti, Ict Head di Gdf Suez Energia Italia, e Donatella Paschina, Cio di un noto gruppo di moda del Made in Italy.
I tre Chief Information Officer si sono distinti nel panorama italiano degli attori del cambiamento e della trasformazione dell’It in azienda, a detta della Giuria Tecnica composta da nove autorevoli esponenti del mondo dell’Information Technology, tra i quali si annovera
Alfredo Gatti, Managing Director di Cionet Italia e Managing Partner di Nextvalue.
I giurati sono stati colpiti da tutti i 53 progetti candidati, sviluppati con un budget medio di 500mila euro. Indice, questo, di un livello d’innovazione ricercato all’interno delle aziende del Bel Paese in continua ascesa.

Nella categoria Technology Driven è stata riconosciuta a De Marinis la promozione dell’uso di strumenti mobile per semplificare l’operatività del personale su strada, informatizzare i flussi cartacei e dotare il top management di uno strumento “a portata di touch” per la consultazione real time dei dati della rete stradale.

Per quanto concerne la categoria Client Driven, Moretti ha ricevuto il riconoscimento per aver presentato un progetto di forte impatto sull’innovazione della propria organizzazione, proponendo il primo Crm Cloud multicanale nel mercato competitivo dell’energia.

Infine, Paschina si è distinta nella categoria Strategy Driven con il suo progetto articolato che mette al centro il negozio, quale sede aziendale di diversi processi in connessione con le relative funzioni aziendali, realizzando un kit di strumenti completamente nuovi per la gestione della complessità del punto vendita, dalla relazione con il cliente alla gestione dei processi di back-office.

L’edizione 2014 del Cionet Italia Award è stata particolarmente interessante per lo spessore e la dimensione economica dei progetti presentati – ha commentato Gatti –. Il Cionet Italia Award è il ‘red carpet’ dell’It italiana. Contest insostituibile per scoprire le direttrici dell’innovazione in Italia, monitorare i trend emergenti e valutare se e come le divisioni It supportano le proprie organizzazioni nella definizione e attuazione dei processi di business. L’Award di Cionet Italia è diventato in pochi anni l’appuntamento più atteso dalla community dei Cio italiani”.