Google reagisce al Datagate: email criptata per tutti

“Da oggi nessuno può intercettare i vostri messaggi mentre passano da voi ai server di Google, o mentre si muovono tra i centri dati”, ha spiegato Nicolas Lidzborsji, capo della sicurezza di Gmail

Google risponde all’Nsa. Dopo le ultime rivelazioni sul Datagate, il colosso di Mountain View ha fatto la sua contromossa: tutti i messaggi scambiati su Gmail d’ora in poi passeranno attraverso una connessione criptata. L’annuncio è arrivato dal capo della sicurezza del popolare servizio email, Nicolas Lidzborsji, tramite il suo blog.
Fino ad oggi era già possibile per gli utenti utilizzare una connessione crittografata, ma adesso l’impostazione verrà applicata in automatico a chiunque si colleghi. Da oggi nessuno può intercettare i vostri messaggi mentre passano da voi ai server di Google, non importa che stiate utilizzando una rete WiFi pubblica o vi stiate connettendo dal vostro computer, telefono o tablet – ha spiegato Lidzborski –. Questa misura assicura che i vostri messaggi siano al sicuro anche quando si muovono tra i centri dati di Google, un qualcosa che è diventato la nostra maggiore priorità dopo le rivelazioni della scorsa estate.