• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Dispositivi mobili, IoT e piattaforme di pagamento i nuovi bersagli dei cyber criminali

sicurezza

di Redazione LineaEDP

Sono le previsioni di Panda Security per il 2016
, , , ,

L’anno appena iniziato vedrà una crescita esponenziale del malware e una vasta diffusione di attacchi ai dispositivi mobili. Sono queste le principali previsioni per il 2016 in ambito security di Panda Security

La creazione e la distribuzione di nuovi esemplari di malware infatti continueranno a crescere in modo esponenziale, come già accaduto nel 2015, con 230.000 nuovi codici registrati ogni giorno. Nei prossimi mesi è previsto un incremento delle infezioni attraverso JavaScript e un aumento del numero di cyber criminali che utilizzeranno Powershell, uno strumento incluso in Windows 10, che consente l’esecuzione di script dotati di ogni tipologia di funzionalità.

I cyber criminali sono alla ricerca di metodi per colpire il maggior numero di utenti e aziende, ottenendo il più elevato profitto. Per questo motivo continuano a utilizzare strumenti come gli Exploit kit, in quanto molte soluzioni non sono in grado di contrastare in modo efficace questi attacchi, favorendo così un livello di infezione molto elevato. Anche il malware su mobile aumenterà, per la stessa ragione, soprattutto per quanto riguarda Android, il sistema operativo più popolare.

Assisteremo inoltre a un aumento di attacchi diretti attraverso tecniche rootkit, che consentono agli hacker di non essere individuati da sistema operativo e soluzioni di sicurezza.

Il 2016 sarà anche l’anno dello sviluppo dell’Internet of Things, con un numero sempre più elevato di dispositivi connessi a Internet. I cyber criminali, tenendo in considerazione questo trend, effettueranno attacchi su questi device, come già accaduto nel 2015 con le automobili connesse a Internet, controllate in remoto dagli hacker.

Per finire le piattaforme di pagamento su dispositivi mobili saranno un ulteriore obiettivo, in quanto rappresentano un metodo facile per il furto diretto di denaro.

© Riproduzione Riservata

Commenti:

0 commenti riguardanti Dispositivi mobili, IoT e piattaforme di pagamento i nuovi bersagli dei cyber criminali

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati