Gartner e Magic Quadrant for Secure Web Gateway: Websense leader per la quinta volta

L’analisi indipendente riconosce Websense e le soluzioni Triton per la completezza di visione e le funzionalità operative

Gartner ha posizionato Websense come leader nel “Magic Quadrant for Secure Web Gateways” per il quinto anno consecutivo.

La forza di innovazione dell’azienda continua ad avere un ruolo fondamentale nell’adozione a livello mondiale dei gateway di sicurezza Websense. Questi comprendono: le opzioni di implementazione ibrida (on-premise e cloud-based), la console di gestione Triton che offre un unico punto di policy management, report e logging, data loss prevention anche in cloud e l’integrazione della tecnologia Websense ThreatScope per inviare automaticamente i file sospetti a una sandbox proprietaria che ne analizza il comportamento.

Per il report, Gartner ha valutato Websense Web Security Gateway Anywhere (Wsga), parte dell’architettura Triton che offre una protezione avanzata per Web, email, dati e mobile.

Con la diffusione degli attacchi avanzati di data-stealing, la maggior parte dei tradizionali gateway stand-alone per la sicurezza Web è insufficiente – ha spiegato John McCormack, Websense Ceo –. Crediamo che questo continuo riconoscimento da parte di Gartner convalidi ulteriormente il successo nell’integrazione della sicurezza di Web, email, mobile e dati nelle nostre soluzioni Triton per condividere intelligence e contesto di sicurezza attraverso la catena di un attacco di cyber-security. Websense fornisce l’intelligence di sicurezza necessaria per proteggere un’azienda da minacce, tentativi di furto della proprietà intellettuale e violazioni dei dati. Questa importante differenza nella strategia di intelligence e delle soluzioni permette ai clienti Websense di aumentare la propria capacità di difendersi contro un panorama della sicurezza in costante cambiamento”.