Randstad sceglie Commvault per la protezione dei dati nel public cloud e la migrazione su Amazon Web Services (AWS)

Randstad Global IT Solutions centralizza backup e recovery con Commvault per la sua infrastruttura cloud globale su AWS

Commvault, specialista nei settori enterprise backup, ripristino, archiviazione e cloud, fornirà le sue soluzioni complete di backup e recovery nel cloud per Randstand attraverso l’infrastruttura globale dell’azienda. Randstad utilizza l’infrastruttura cloud AWS come base di un nuovo Shared Service Centre (SSC) centralizzato, per fornire servizi It globali, avvalendosi di Commvault per massimizzare questo investimento.

Randstad Group è attivo nel mercato HR ed è specializzato in soluzioni di lavoro temporaneo e servizi di risorse umane. L’infrastruttura IT dell’azienda è attualmente in fase di consolidamento e centralizzazione su 30 dipartimenti IT che offrono servizi a 40 società operative in Europa, Nord e Sud America, Medio Oriente e regione Asia-Pacifico. Questa trasformazione aumenterà l’efficienza, ridurrà i rischi e fornirà un servizio migliore da un punto di vista infrastrutturale, nel rispetto della visione digitale globale di Randstad.

“Considerando la portata e la criticità per il business di questa implementazione AWS, avevamo bisogno di un fornitore fidato per supportare questa trasformazione con una soluzione solida e pienamente compatibile – afferma Bernardo Payet, General Manager di Randstad Global IT Solutions -. Commvault è stata scelta per la sua capacità di fornire la scalabilità e la flessibilità di servizio necessarie a completare questo task in pieno allineamento con le nostre richieste”.

Inoltre, la piattaforma Commvault ha fornito funzionalità di deduplica e compressione, riducendo il consumo di storage e abbassando significativamente i costi. Un altro motivo di questa scelta è stata la piena integrazione tra la strategia public cloud basata di Randstad, basata su AWS e gestita da Tata Consultancy Services (TCS), e le soluzioni di Commvault.

TCS, fornitore di servizi IT, soluzioni di business e digitali, sta seguendo per Randstad la migrazione ad Amazon Web Services. Considerando la natura globale e la portata dell’implementazione, TCS ha raccomandato l’utilizzo di Commvault sulla base delle sue capacità globali e della sua avanzata tecnologia.

“Il software Commvault renderà possibili performance elevate e una gestione semplificata dei dati, con il passaggio di Randstad a un approccio cloud globale basato su AWS – afferma Rob Van Lubek, Area-Vice President EMEA Northwest di Commvault -. Randstad doveva garantire che i suoi dati fossero protetti, conformi e accessibili, ottenendo parallelamente tutti i vantaggi del cloud storage, e Commvault è lieta di poter contribuire a questo percorso”.