Minsait e FireEye si alleano per proteggere le mail da rischi quali gli attacchi Ransomware e le Advanced Persistent Threat

Minsait, la business unit di Indra che risponde alle sfide poste alle aziende e alle istituzioni dalla trasformazione digitale, e FireEye hanno unito le forze per sviluppare FEE(P) Mail Defense, una soluzione in grado di proteggere la posta elettronica dagli attacchi più sofisticati.

La soluzione combina le capacità di Minsait di analisi della posta elettronica e di gestione degli incidenti con l’efficacia del tool Email Threat Prevention (ETP) di FireEye, in grado di rilevare attacchi altamente complessi.

Dal cloud, il tool analizza la mail prima che essa venga aperta dal destinatario nella sua casella di posta. In questo modo, l’azienda si protegge dalle infezioni di Ransomware che cifrano le informazioni per chiedere un riscatto, e dalle “Minacce Persistenti Avanzate” che rubano i dati o modificano i processi di business senza essere rilevate.

Questo servizio 24×7 è disponibile sia per le società con una posta aziendale in cloud, sia per quelle con posta localizzata presso le proprie strutture. FEE(P) Mail Defense facilita le società nell’accesso all’intelligence e alla tecnologia più all’avanguardia senza dover investire in sistemi proprietari, che tendono a diventare obsoleti rapidamente.

Secondo i dati del National Cryptologic Centre (CCN-CERT), il 75% dei casi d’infezione nelle aziende si verifica attraverso e-mail ingannevoli con alto grado di personalizzazione. Questa tecnica, conosciuta come Spear Phising, utilizza tecniche d’ingegneria sociale per indirizzare gli attacchi alle persone con ruoli rilevanti o con accesso ai sistemi chiave. Le misure ordinarie solitamente non rilevano attacchi di questo tipo, in quanto essi si basano su malware avanzati, sviluppati con grandi risorse.