Un nuovo modo semplificato per la gestione in cloud di switch in stack per gli switch Aerohive e Broadcom basati su Fastpath.
L’ha presentata Aerohive Networks, azienda specializzata nei servizi e nella gestione del cloud networking, attenta a offrire  accesso a un’esperienza di gestione estremamente semplificata per reti unificate wireless e cablate

Fino a un milione di dispositivi gestiti
Diventa così possibile realizzare implementazione e provisioning semplificati fino a un milione di dispositivi gestiti con configurazione semplificata e possibilità di creare, clonare e personalizzare i template degli stack con un paio di clic, mntre con con l’intuitiva interfaccia utente HiveManager NG, le organizzazioni possono definire e gestire le impostazioni degli stack, personalizzare le eccezioni e applicare configurazioni a un gran numero di stack in modo facile ed efficiente.

Scegliendo di abbandonare l’approccio di gestione SNMP, Aerohive Cloud Management for Switching utilizza un sistema di comunicazione cloud chiamato HiveAgent, già incorporato all’interno dello switch, che quando integrato da un produttore nei propri switch basati su Broadcom Fastpath, è in grado di offrire configurazione in tempo quasi reale, alta visibilità, reporting più rapido, accesso al troubleshooting SSH e comunicazioni sicure del traffico di gestione tramite Aerohive Cloud.

In questo modo, HiveAgent comunica con HiveManager NG su una connessione sicura e permette la configurazione in tempo quasi reale oltre a offrire funzioni di visibilità e reporting avanzate. Con HiveAgent estendere la gestione degli switch al cloud diventa semplicissimo (switch stacking incluso) per qualunque produttore che usa switch basati su Broadcom Fastpath.