Acronis Ransomware Protection blocca gli attacchi in tempo reale e consente agli utenti di recuperare i dati senza pagare il riscatto

Acronis Ransomware Protection è la versione autonoma e gratuita (attualmente disponibile soltanto per Windows) lanciata da Acronis e dedicata alla eliminazione del ransomware.

Basata su IA Acronis Active Protection, che blocca gli attacchi ransomware in tempo reale e consente agli utenti di recuperare i dati senza pagare il riscatto, Acronis Ransomware Protection assicura un livello di difesa ulteriore che può essere utilizzato con altre soluzioni di protezione dei dati già installate sui dispositivi endpoint, tra cui antivirus e software di backup.

Acronis Ransomware Protection monitora inoltre i processi di sistema in tempo reale, per rilevare e bloccare automaticamente gli attacchi che altre soluzioni non riescono a intercettare. Nel caso di un attacco ransomware, Acronis Ransomware Protection blocca il processo dannoso e notifica l’utente con un messaggio a comparsa. Se durante l’attacco vengono danneggiati dei file, facilita anche il ripristino istantaneo dei file interessati.

Infine, la soluzione ha anche in dotazione funzionalità di backup nel cloud che consentono agli utenti di proteggere file importanti non solo dal ransomware, ma anche da guasti hardware, catastrofi naturali e altre cause di perdita di dati.

Ogni utente riceve 5 GB di spazio di archiviazione Acronis Cloud gratuito.
Le tariffe previste per uno spazio di archiviazione superiore sono nella grafica qui sotto.
10.Buy_more_Cloud
Acronis Ransomware Protection è anche compatibile con tutti i più popolari programmi di backup e antivirus e consente così agli utenti di aggiungere un solido livello di protezione senza modificare la configurazione esistente.

Per scaricare la versione gratuita di Acronis Active Protection collegati QUI.