Supporto remoto per il mondo retail: quali vantaggi?

520

TeamViewer supporta Lush

A cura di Axel Schmidt, Senior PR Manager, TeamViewer

Il supporto remoto è tradizionalmente e ampiamente utilizzato per risolvere i problemi IT delle aziende e per fornire un migliore accesso ai propri dipendenti, ai sistemi e a dispositivi specifici. Estendendo gli ambiti di applicazione, la capacità di garantire un supporto remoto è particolarmente interessante per il mondo retail perché permette di tenere alto il livello di soddisfazione dei clienti salvaguardando i profitti.

La soluzione TeamViewer, per esempio, può essere utilizzata per supportare sistemi POS, CRM, sistemi di gestione dell’inventario, display digitali, chioschi e altro ancora. E’ il caso, per esempio, della catena di negozi di cosmetici LUSH che ha innovato e semplificato la gestione di ben 43 punti vendita in Germania grazie al software TeamViewer per l’accesso remoto. I negozi devono accedere giornalmente al computer della sede centrale per fornire informazioni sui prodotti che si vendono meglio o peggio e i dati di vendita. Il trasferimento di questi dati deve avvenire con successo anche durante il weekend e alla chiusura dei negozi che può essere anche alle 21.00 di sera.

Per diversi anni, il supporto IT di LUSH era stato affidato a provider esterni che spesso dovevano recarsi fisicamente sui punti vendita – anche nel fine settimana – con conseguente aumento dei costi per le spese di viaggio. Grazie a TeamViewer, LUSH utilizza l’accesso remoto dall’ufficio centrale ai PC nei singoli negozi per la gestione del registro dei dati, per controllare in modo più efficiente le vendite e verificare la disponibilità e le richieste di prodotto. TeamViewer è stato selezionato da LUSH per l’estrema semplicità di installazione e utilizzo. I vantaggi raggiunti con TeamViewer sono stati evidenti per LUSH che ha eliminato i viaggi di intervento nel fine settimana per la gestione dei dati risparmiando oltre cinque ore di lavoro ogni mese. Allo stesso tempo, il costo del supporto IT si è ridotto di quattro cifre.

I VANTAGGI

1.       Risparmio di tempo

Quanto tempo è necessario dedicare a un cliente per risolvere un problema tecnico? Oppure fornire assistenza ai clienti via telefono o via e-mail? Quanto tempo richiede spiegare a un cliente i diversi passaggi per risolvere un problema che richiederebbe pochi secondi se svolto di persona?

Il supporto remoto allevia queste note dolenti e consente di risparmiare diverse ore ogni settimana utilizzando il computer del cliente come se si fosse presenti. Inoltre, come ha riportato TeamViewer, siccome il 78% dei clienti abbandona una transazione a causa di un servizio scadente, la velocità del servizio è chiaramente un importante aspetto del supporto.

Grazie alla funzionalità del servizio, infatti, è possibile accelerare la velocità e assicurasi di non perdere clienti preziosi durante il processo di acquisto. Inoltre, se al cliente si mostrano i passaggi per risolvere un problema, la volta successiva probabilmente sarà in grado di risolverlo da solo, risparmiando tempo e tornando alle proprie attività e obiettivi di vendita.

2.       Aumento dei profitti

Avendo risparmiato tempo, gli addetti alle vendite possono concentrarsi sulla soddisfazione dei clienti e sulle attività che generano reddito e acquisizione di nuovi clienti.

Grazie a TeamViewer, che funziona su qualsiasi piattaforma, le aziende non devono sostenere i costi di formazione tecnica su piattaforme specifiche. Tutti i dipendenti possono utilizzare TeamViewer su qualsiasi dispositivo, PC o dispositivo mobile, e ovunque si trovino. Di conseguenza, i profitti aumentano.

3.       Maggior efficienza

Quanta fatica per un retailer fissare un appuntamento o stare ore al telefono con il supporto tecnico per risolvere un problema semplice, anziché dedicarsi al proprio lavoro. Il supporto remoto consente ai retailer di semplificare i processi, infatti, è sufficiente un clic per poter chiedere supporto ed è possibile affrontare immediatamente il problema senza sottrarre tempo ai propri clienti. Grazie al supporto remoto non si è più vincolati geograficamente ed è possibile aiutare i clienti indipendentemente dal luogo in cui si trovano.

TeamViewer, in particolare, è disponibile in ben 30 lingue e funziona anche in ambienti con ampiezza di banda limitata quindi non c’è limite nel far crescere il proprio business.

4.       Prevenzione

Il supporto remoto può esser attivato, inoltre, senza che una persona sia davanti a un dispositivo così da poter effettuare controlli rapidi e proattivi all’infrastruttura IT dei propri clienti e assicurarsi che tutto funzioni correttamente, riducendo la possibilità che in futuro si verifichino problemi più gravi.

Si può scoprire molto grazie a un monitoraggio attivo all’interno di un dispositivo di un cliente, potendo indagare direttamente sul problema: spesso il livello di efficacia dipende da quanto spazio di manovra consente il cliente.

5.       Sicurezza

La cyber security per i retailer è probabilmente altrettanto importante, se non di più, della sicurezza fisica. TeamViewer offre un elevato livello di sicurezza per i clienti retail (Payment Card Industry) PCI compatibili con la crittografia end-to-end e funzionalità come le white list che consentono di autorizzare chi può accedere e a quale dispositivo. Per esempio, se è un’unica persona a supportare il sistema POS dei clienti retail, quel dispositivo sarà l’unico presente nella white list.

Perché la cyber security è fondamentale? Mentre il danno causato dal taccheggio è stimabile, un attacco infomatico, potenzialmente, potrebbe danneggiare un’azienda anche per lungo tempo. Tenendo presente questi aspetti, è imperativo dare priorità alla sicurezza in ogni attività, evitando di esporre il cliente a rischi che si possono controllare e lavorare con lui per stabilire connessioni e pratiche più sicure.