PMI più sicure con la soluzione Axitea per una protezione totale

Il servizio Full Protection Gestito consente alla aziende di concentrarsi sul proprio business

La sicurezza cyber rimane una delle preoccupazioni principali per i responsabili IT. Ma se tutte le aziende sono un bersaglio potenziale per i criminali, le realtà di piccole e medie dimensioni sono spesso quelle che corrono i rischi maggiori, perché non hanno in casa competenze specialistiche avanzate e perché tipicamente non hanno il budget per affrontare un rinnovamento completo dell’infrastruttura in ottica di security. Non a caso, secondo il Clusit, il 67% dei casi di perdita di dati nel corso del 2017 è stato denunciato da aziende con meno di 100 dipendenti.

La continua evoluzione nel panorama delle minacce ha reso di fatto le contromisure tradizionali molto meno efficaci. Oggi, le minacce e gli attacchi sono sempre più sofisticati e trasversali e si basano su piani di penetrazione articolati, per sfruttare indifferentemente vulnerabilità del domino fisico (come ad esempio aree non controllate e accessi incustoditi) e di quello logico (una bassa protezione sulla rete, o password deboli).

Una delle possibili risposte arriva da Axitea, global security provider con esperienza in particolar modo nel mondo delle pmi, con il suo Full Protection Gestito, un servizio per le piccole e medie imprese che protegge server, pc, rete e server e dispositivi mobile (smartphone e tablet) da queste tipologie di attacchi informatici e permette di rilevare e bloccare immediatamente malware e ransomware di ultima generazione, spam e minacce web che antivirus e firewall tradizionali non sono in grado di individuare.

Full Protection Gestito: cosa offre?

Più in dettaglio, il servizio offre protezione continuativa rispetto all’evoluzione degli attacchi informatici condotti attraverso malware (quali virus, APT, ransomware e similari) e identificazione degli interventi necessari per una protezione sempre adeguata; monitoraggio continuo H24 degli eventi di sicurezza informatica che incidono sugli asset dell’azienda, al fine di una rilevazione tempestiva di potenziali nuove minacce e attacchi; e una gestione tempestiva degli incidenti dovuti ad infezioni e compromissioni da attacchi informatici condotti attraverso malware (quali virus, APT, ransomware e similari) mediante interventi per l’analisi in tempo reale del problema e successiva identificazione delle soluzioni più idonee per la messa in sicurezza del cliente.