Acronis True Image 2019: edizione Anniversary per i 15 anni di Acronis

Difesa contro i ransomware in formato Standard, Advanced e Premium per il software di backup basato su AI di Acronis

Nel 2017 la tecnologia anti-ransomware basata sull’intelligenza artificiale di Acronis ha contrastato oltre 200mila attacchi contro 150mila clienti.
Lo ha reso noto la società che, in riferimento al proprio software di backup, ha annunciato l’edizione Anniversary in cui sono inclusi miglioramenti progettati per soddisfare le crescenti esigenze di un sistema che sia sicuro, accessibile, privato, autentico e protetto.

Rilasciata in occasione dei 15 anni di attività, l’ultima nata include la tecnologia anti-ransomware di Acronis che, basata sull’intelligenza artificiale, solo nel 2017, ha permesso un risparmio stimato di 104 milioni di dollari di danni.

Il successo del software di backup personale con un sistema di difesa anti-ransomware integrato è l’ultimo esempio di come Acronis ridefinisca costantemente il concetto di protezione dei dati. Non a caso, la tecnologia Acronis viene utilizzata da utenti di tutti i tipi, dalle più importanti organizzazioni sportive come l’Arsenal Football Club e il team di Formula 1 Williams Martini, agli utenti privati.

Nello specifico, Acronis True Image è l’unico software di backup personale che garantisce l’integrità dei dati utilizzando l’autenticazione blockchain e IA per contrastare la crescente minaccia dei ransomware.
Non solo. 
Oggi, Acronis True Image 2019 è l’unica soluzione domestica che consente agli utenti di eseguire delle immagini di backup complete su storage locale e cloud oppure di clonare un disco di sistema attivo su una macchina Windows o Mac: queste funzionalità rafforzano il controllo degli utenti sulla protezione e la gestione dei loro dati.

Con questo obiettivo, Acronis stabilisce un nuovo livello di protezione informatica facile da usare, efficiente e sicura.

I plus dell’edizione Anniversary
Aggiungendo la possibilità di creare uno strumento di ripristino all-in-one su un’unità disco rigido esterna, Acronis True Image 2019 rende il ripristino di un sistema semplice come collegare un’unità esterna. Tale strumento, chiamato Acronis Survival Kit, in caso di emergenza risulta essere completo e flessibile come un coltellino svizzero: contiene tutto ciò di cui un utente ha bisogno per ripristinare un sistema, dai supporti di avvio alla partizione di sistema e a tutti i relativi backup.

Anche la creazione di backup è più facile con le nuove opzioni di pianificazione basate su eventi, come il backup automatico quando viene collegata un’unità USB esterna. Questa soluzione di backup personale che offre già un elevatissimo livello di personalizzazione, è da oggi ancora più flessibile, grazie alle nuove opzioni basate su trigger.

Da oggi, inoltre, il supporto WinPE migliorato rende ancora più potente il sistema Universal Restore, mentre la nuova utilità di pulizia del backup permette agli utenti di liberare spazio su disco selezionando manualmente le versioni non necessarie dei backup ed eliminando i file non necessari.

Alcuni dei miglioramenti della release 2019 sono collegati al miglioramento delle prestazioni piuttosto che all’aggiunta di capacità. Un nuovo formato file-to-cloud, ad esempio, aumenta l’affidabilità e le prestazioni dei backup sul cloud sia per Windows che per Mac, mentre le opzioni dell’interfaccia del programma sono progettate per rendere l’esperienza utente ancora più intuitiva.

Protezione avanzata a misura di tutte le tasche
Presentata in versione migliorata contro il ransomware, Acronis True Image 2019 è stata declinata in tre edizioni: Standard, Advanced e Premium.

La prima è una licenza perpetua progettata per i clienti che memorizzano i propri dati solo su unità locali. Non sono incluse funzioni di archiviazione o basate su cloud. La tariffa base è di 49,99 euro per un computer.

La versione Advanced è un abbonamento di un anno che include 250 GB di storage su cloud Acronis e l’accesso a tutte le funzionalità basate su cloud. La tariffa base è di 49,99 euro all’anno per un computer.
Infine, Premium è un abbonamento di un anno che include funzionalità di certificazione dei dati e firma elettronica basate su blockchain e 1 TB di storage su cloud Acronis. La tariffa base è di 99,99 euro all’anno per un computer.
Tutte le versioni includono Acronis Active Protection contro i ransomware e coprono un numero illimitato di dispositivi mobili. I clienti abbonati possono acquistare uno storage cloud aggiuntivo a seconda delle necessità.