Aruba Enterprise digitalizza Decathlon

Aruba porta avanti la collaborazione nata con il progetto “Digital Doc”, la piattaforma di consultazione ideata per Decathlon Italia che mira alla totale digitalizzazione di procedure interne, inclusi processi documentali e quelli di assunzione

Decathlon, l’azienda francese specializzata nella creazione, produzione e distribuzione di prodotti e articoli sportivi, ha scelto Aruba Enterprise per ottimizzare e digitalizzare i propri processi interni, avviando un progetto di Digital Transformation che la conferma tra le aziende più innovative nell’approccio al digitale.

Decathlon ha un network internazionale che impiega oltre 80.000 persone in 44 Paesi del mondo ed opera prevalentemente su due aree: da un lato lo studio, la concezione e la produzione di articoli sportivi, dall’altro il retail locale e online di prodotti e servizi. In Italia Decathlon è presente con 122 punti vendita, 4 siti logistici e 2 uffici di produzione e conta circa 7000 dipendenti.

La collaborazione con Aruba nasce per l’avvio del progetto Digital Doc, una piattaforma di consultazione interna grazie alla quale ogni collaboratore dipendente ha a disposizione tutta la propria documentazione personale, oltre a quella relativa alla contrattualistica del proprio punto vendita e alle policy generali. Si tratta di un progetto estremamente personalizzato e progettato sulle esigenze dell’azienda, che ha visto l’azione di Aruba Enterprise in tre differenti aree d’intervento:
• sezione sicurezza: è stata realizzata una dashboard tramite cui i direttori possono monitorare costantemente le formazioni della propria equipe e verificare in tempo reale, ad esempio, il flusso di aggiornamento dei corsi di sicurezza ed assicurarsi che tutto sia in regola, secondo quanto previsto per legge;
• sezione azionariato: dedicata ai dipendenti che intendono possedere delle azioni aziendali, comprende la gestione dei flussi di sottoscrizione, cessione e consultazione dell’andamento dei propri investimenti;
• sezione per la gestione del personale: oltre che per gestire le nuove assunzioni, è l’area tramite cui è possibile consultare i cedolini paga e tutti i documenti relativi alla vita lavorativa del collaboratore, quali ad esempio la variazioni della base oraria, sede di lavoro, retribuzione, inquadramento ed ulteriori dettagli.

L’ideazione e la progettazione dell’architettura IT realizzata ex-novo da parte del team di Aruba Enterprise ha previsto anche l’integrazione di determinate soluzioni di Trust Services in questo percorso di Trasformazione Digitale: nello specifico, varie tipologie di firma, quali la Firma Grafometrica, la Firma Digitale Qualificata e la Firma Remota – utilizzate per la dematerializzazione dei documenti durante le fasi di assunzione dei dipendenti nei diversi punti vendita in Italia – e la Conservazione Digitale a Norma di tutti i documenti emessi nelle varie fasi, dai contratti con i dipendenti e i fornitori, ad eventuale altra documentazione da archiviare.

Queste soluzioni sono parte della gamma di servizi spesso utilizzati dal settore retail che Aruba – in qualità di Certification Authority accreditata – eroga direttamente dai propri Data Center, Rating 4, garantendo massima resilienza e sicurezza a livello di mantenimento dei dati per il business di Decathlon.

L’approccio consulenziale e di stretta collaborazione tra i team tecnici coinvolti ha consentito di centralizzare tutta la documentazione e snellire quei flussi che sono sempre più strategici per un’azienda che – come Decathlon – oltre ad essere dislocata su tutto il territorio, è in continuo ampliamento.

Grazie all’intera infrastruttura IT, Decathlon ora gode di maggiore sicurezza, ha la possibilità di tracciare tutti i flussi e rendere più agevole la consultazione delle informazioni a tutti i suoi dipendenti, beneficiando inoltre di tempo ed effort economico.

Andrea Sassetti, Direttore dei Servizi di Certificazione di Aruba ha così commentato: “Siamo orgogliosi di poter collaborare con una importante realtà internazionale come Decathlon mettendo a sua disposizione oltre 10 anni di know-how aziendale sui servizi qualificati e avanzati in ambito di dematerializzazione: in questo modo diamo il nostro contributo – in qualità di interlocutore del mondo IT – alla strategia di business dell’azienda, favorendone la trasformazione digitale, con processi più efficienti e, da non sottovalutare, supporto concreto al tema della sostenibilità ambientale che si potenzia proprio grazie a queste tecnologie”.

“Tra le differenti ipotesi identificate, abbiamo apprezzato e ritenuto proficui la proposta e la flessibilità dell’approccio di Aruba, che ha dimostrato di essere un partner disponibile al dialogo e in grado di creare da zero e strutturare processi non preconfezionati, ma tagliati su misura – ha concluso Marco Labianca, Procurement Category Manager di Decathlon – Aruba ci ha, letteralmente, accompagnato in questo percorso grazie ad un team Enterprise altamente qualificato e preparato che ci ha ascoltato e, interpretando le nostre esigenze, ha saputo ripensare i nostri processi interni fornendoci delle soluzioni di gestione documentale i cui benefici si stanno estendendo anche ad altri ambiti aziendali.”