I servizi Orange Business Services per la rete Aurecon

L’accordo, della durata di 5 anni e del valore di 25 milioni di dollari, prevede la trasformazione dell’infrastruttura di Aurecon

Aurecon ha selezionato Orange Business Services per gestire la sua infrastruttura di comunicazione globale, compresi i servizi SD-WAN e cybersecurity, in 60 siti in più di venti Paesi.

Il servizio flessibile SD-WAN di Orange è una soluzione end-to-end completamente gestita che offre notevoli risparmi sui costi, quadruplicando al tempo stesso la capacità di rete agile. Questo incremento di capacità è fondamentale per collaborare in tutto il mondo, utilizzare software CAD basato su cloud e condividere il lavoro.

L’accordo, della durata di 5 anni e del valore di 25 milioni di dollari, prevede la trasformazione di rete non solo per aumentare le prestazioni dell’infrastruttura di Aurecon, ma anche per ridurre la complessità, rafforzare le prestazioni delle applicazioni e migliorare l’agilità. Offre alla società maggiore visibilità e flessibilità per crescere ed evolvere in tutte le sue operazioni commerciali.

In particolare, i servizi di sicurezza scalabili basati su cloud di Orange consentiranno ad Aurecon e ai suoi partner di lavorare in sicurezza da qualsiasi luogo, proteggendo al tempo stesso le sue applicazioni aziendali basate su cloud.

Orange ha cominciato a lavorare con Aurecon nel 2014, quando ha riprogettato, consolidato e gestito l’infrastruttura di rete di Aurecon e installato una WAN globale ad alta velocità, collegando siti in Asia, Africa, Australia e Nuova Zelanda, oltre che in Medio Oriente.

Come riferito in una nota ufficiale da Kevin Griffen, Managing Director di Orange Business Services per Australia e Nuova Zelanda: “Aurecon ha una visione chiara e una strategia ambiziosa e siamo felici di continuare a supportare la società mentre intraprende questo nuovo programma di trasformazione digitale. Con le nostre soluzioni globali end-to-end e le competenze di integrazione di livello carrier, supportate dalle nostre capacità di consulenza e innovazione congiunta, crediamo di avere le carte in regola per essere il suo partner tecnologico di fiducia”.

Gli ha fatto eco Carl Duckinson, CIO di Aurecon, secondo cui: “La nostra partnership con Orange è fondamentale per la ristrutturazione della nostra infrastruttura. Siamo un’azienda globale impegnata insieme a molti altri partner nel creare alcuni dei progetti di costruzione più iconici del mondo, quindi è essenziale disporre di una piattaforma tecnologica affidabile e flessibile che non solo possa evolvere con il nostro business in crescita, ma anche migliorare la nostra agilità e performance. In qualità di nostro partner di fiducia, Orange unisce alla conoscenza profonda della nostra attività soluzioni tecniche e competenze di integrazione che l’hanno resa la scelta ovvia per supportarci in questo viaggio di trasformazione digitale, per il quale esistono esigenze forti in termini di delivery”.