SAP fa l’in-memory computing per tutti

L’ultima versione di SAP HANA consente a tutti gli utenti business di prendere rapidamente decisioni sicure e intelligenti

SAP ha annunciato aggiornamenti la suo database SAP HANA, sia su cloud che on premise. Con la finalità di fornire accesso immediato a dati critici, i miglioramenti includono supporto potenziato per il cloud, supporto per la memoria persistente con Intel, indicazioni intelligenti per una gestione efficiente dei database, nuove funzionalità di apprendimento automatico (ML), certificazione HCI (hyper-converged infrastructure), miglioramento del data tiering e della sicurezza dei dati.

Organizzazioni più intelligenti, agili ed efficienti
In questo modo, l’ultima versione di SAP HANA mette la potenza dei dati e dell’in-memory computing a disposizione di tutti, consentendo alle organizzazioni di comprendere meglio l’andamento del proprio business per prendere decisioni corrette al momento giusto. Oltre 28.000 clienti utilizzano SAP HANA per avere una visione completa e in tempo reale delle proprie attività. Le aziende hanno finalmente a disposizione una singola piattaforma per i dati di business per elaborare le informazioni provenienti da tutti i canali.

Scalabile in modo economicamente efficiente, SAP HANA offre ora ai clienti la flessibilità e la scelta della gestione dei dati e delle applicazioni in ambienti multi-cloud, ibridi e on-premise. L’ultima versione migliora le prestazioni delle applicazioni grazie a una maggiore capacità di memoria, riducendo al contempo il total cost of ownership attraverso un data tiering avanzato con la nuova estensione di storage nativa

Nuovi moduli Intel Optane DC Persistent Memory
Inoltre, la nuova tecnologia di memoria persistente di Intel consente una maggiore capacità di dati, un TCO della piattaforma inferiore e insight più rapidi e permette di memorizzare più macchine virtuali su un singolo sistema, riducendo significativamente i requisiti hardware.

Questo consente tempi di recupero più rapidi per SAP HANA, condizione che aiuta a ridurre i tempi di inattività pianificati o non pianificati, riducendo i costi operativi del cloud e fornendo un ambiente applicativo altamente resiliente.

I clienti traggono vantaggio dall’intelligenza di SAP HANA che accelera le operazioni IT e di data science elaborando automaticamente carichi di lavoro analitici e transazionali in tempo reale per qualsiasi tipo di dati. Le nuove API di machine learning Python and R consentono ai data scientist di lavorare in ambienti familiari mentre accedono direttamente ai dati e alle potenti funzionalità di in-database ML su SAP HANA. L’ultima versione fornisce inoltre agli amministratori di database indicazioni intelligenti per l’ottimizzazione di SQL, data tiering e altro ancora.

Infine, supportando un approccio avanzato alla virtualizzazione dei dati, SAP HANA continua a migliorare la sua capacità di collegare i dati ovunque, mentre con questi ulteriori miglioramenti offre la gestione della privacy dei dati end-to-end.