GDPR Day in arrivo a Milano e Roma

Continua a cresce l’attenzione da parte delle imprese sul tema del GDPR. Ecco perchè due nuovi appuntamenti sul tema che si terranno a inizio 2020

A più di un anno di distanza della sua entrata in vigore continua a cresce l’attenzione da parte delle imprese sul tema del GDPR, trainato dalla necessità di essere concretamente compliant per non incorrere in sanzioni.

Torna così anche nel 2020 l’appuntamento con GDPR Day, la principale conferenza sul tema in Italia, che nel 2019 ha registrato un 50% in più di partecipanti. Le due nuove tappe, che si terranno all’inizio del prossimo anno, saranno a Milano e Roma.

“Già nell’ultima tappa abbiamo riscontrato un forte interesse da parte delle aziende verso il tema. Ora, anche a distanza di tempo dall’entrata in vigore del GDPR, le aziende sono ancora in fase di adeguamento e il timore delle sanzioni – che sappiamo bene che ci saranno – le spinge ad essere sempre più padrone della materia” afferma Federico Lagni, organizzatore dell’iniziativa.

Per rispondere alla continua richiesta, proveniente dalle aziende, di formazione di qualità e approfondimenti sul GDPR, la conferenza ha messo in campo un team di relatori e speaker di altissimo livello: avvocati, consulenti ed esperti forensi, rappresentanti del Garante Privacy…

Il tutto per spiegare la normativa europea e l’adeguamento nazionale, e soprattutto per chiarire dubbi e lacune dei partecipanti, prevedendo un ampio spazio al confronto e alle domande del pubblico.

Dal tour in tutta Italia è nata la GDPR Day Community – ormai di circa 600 persone – che continua a confrontarsi in maniera costate e continua grazie al Gruppo Telegram del GDPR Day, aperto a chiunque sia interessato.

All’edizione 2020 del GDPR Day stanno aderendo diverse realtà. La casa editrice Hoepli è partner dell’iniziativa.

GDPR Day 2020 ha già ricevuto il patrocinio da diverse associazioni ed enti, quali: Stati Generali dell’innovazione, Distretto produttivo dell’Informatica, Club TI – Club per le tecnologie dell’informazione, Anipla – Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione, Anipa – Associazione Nazionale Informatici Pubblici e Aziendali , A.I.PRO.S. – Associazione Italiana Professionisti della Sicurezza, Andip –Associazione Nazionale per la difesa della privacy, Anra – Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali, ASIS Italy Chapter. Mentre si confermano Media Partner dell’iniziativa: Top Trade, Bitmat, Linea EDP, ITIS Magazine. Infine, altre realtà sono in fase di conferma.