Gerhard Eschelbeck entra nell’Advisory Board CTO/CISO di Qualys

L’Advisory Board di Qualys è un team manageriale composto da luminari e specialisti della sicurezza informatica delle aziende della lista Fortune, che analizza sfide e priorità in materia di protezione delle infrastrutture globali, fornendo un contributo strategico allo sviluppo dei prodotti del fornitore

Gerhard Eschelbeck, rinomato esperto nel settore della sicurezza informatica, è entrato a far parte dell’Advisory Board di Qualys. Si tratta di un team manageriale composto da luminari e specialisti della sicurezza informatica delle aziende della lista Fortune, che analizza sfide e priorità in materia di protezione delle infrastrutture globali, fornendo un contributo strategico allo sviluppo dei prodotti di Qualys.

Qualys è un fornitore di soluzioni di sicurezza e compliance basate sul cloud.

“La piattaforma cloud, completa e ampliabile, permette a Qualys di aiutare le aziende a razionalizzare la propria infrastruttura di sicurezza attuale, proteggendo l’intero percorso di digital transformation”, ha affermato Gerhard Eschelbeck. “Sono entusiasta di unirmi a quest’iniziativa nel momento in cui, Qualys mette a disposizione della comunità come servizio gratuito, la innovativa app Global IT Asset Discovery and Inventory. Tutti noi potremo così riguadagnare la visibilità che abbiamo perso a causa della continua frammentazione dell’IT, della rapida crescita dell’IoT e del passaggio al cloud. L’inventario globale delle risorse IT è una delle principali sfide che le aziende devono saper affrontare e si conferma fondamentale per la sicurezza”.

Philippe Courtot, CEO Qualys

“Sono felice di accogliere nuovamente Gerhard in Qualys come membro del nostro Advisory Board”, ha sottolineato Philippe Courtot, Presidente e CEO di Qualys. “Gerhard è uno dei più importanti CISO del settore e conosce perfettamente quali sono gli elementi oggi indispensabili a proteggere una moderna impresa digitale. La sua formazione e le sue consolidate esperienze contribuiranno ad arricchire ulteriormente la nostra Qualys Cloud Platform”.

Eschelbeck, è stato Vice Presidente per la progettazione di sicurezza e privacy di Google, ha introdotto sul mercato aziende innovative e di successo, contribuendo allo sviluppo di team multinazionali performanti negli Stati Uniti, in Europa e in Asia. Apprezzato per la sua competenza in materia di sicurezza delle reti e dei sistemi, Eschelbeck ha conferito al Congresso degli Stati Uniti ed è spesso relatore ad importanti conferenze di settore.

Eschelbeck è uno stimato autore di testi, noto soprattutto per la pubblicazione delle “Leggi sulle vulnerabilità”. È uno degli inventori del sistema di valutazione delle vulnerabilità CVSS (Common Vulnerability Scoring System) e detiene numerosi brevetti nel campo della gestione della sicurezza reti.

Eschelbeck è parte del board di Onapsis, è membro del consiglio di vigilanza di Deutsche Bank ed è consulente per la tecnologia e le soluzioni digital per le Olimpiadi estive 2020 a Tokyo. In passato, Eschelbeck ha ricoperto il ruolo di CTO in Sophos, Webroot e Qualys. Ha conseguito un dottorato e un master in informatica presso l’Università di Linz, in Austria.