Backup e recovery al top con Veritas e Pure Storage

Prosegue la collaborazione per ridurre i tempi di downtime per le applicazioni e i servizi mission-critical

Durante Pure//Accelerate, la convention annuale degli utenti di Pure Storage, Veritas Technologies, specialista nella protezione dei dati aziendali e nel mercato del software-defined storage, ha annunciato un’espansione delle proprie soluzioni collaborative per i clienti, che include resilienza delle applicazioni, analisi dei dati e retention a lungo termine. Queste soluzioni offrono ai clienti soluzioni di business continuity per le applicazioni mission critical e l’ottimizzazione dello storage mediante le soluzioni di analisi dei dati e retention a lungo termine di Veritas.

Dall’annuncio della loro collaborazione lo scorso ottobre, Veritas e Pure Storage hanno fornito ai clienti comuni backup e recovery migliori e più convenienti sia per ambienti on-premise che cloud. La protezione integrata basata su snapshot di NetBackup di Veritas per FlashArray di Pure Storage ha aiutato i clienti a proteggersi dai ransomware e dalla perdita di dati. L’integrazione di Pure Storage FlashBlade come target di storage di Veritas consente la protezione dei dati e un rapido ripristino per carichi di lavoro mission-critical. Inoltre, i clienti in comune possono utilizzare FlashBlade come data hub per lo streaming degli analytics e dei cluster di intelligenza artificiale (AI) con Veritas NetBackup che fornisce la protezione dei dati.

Continuità operativa per applicazioni mission critical e insight

Si annunciano oggi tre nuove integrazioni che estendono la collaborazione sull’intera piattaforma Enterprise Data Services di Veritas, fornendo ai clienti di Veritas e Pure Storage la continuità operativa per applicazioni mission critical e insight senza precedenti su dati e sulle infrastrutture.

  • Pure Storage FlashArray si integra ora con Veritas InfoScale per fornire livelli di prestazioni mission-critical e disponibilità 24 ore su 24 per le applicazioni più critiche.
  • I prodotti Pure Storage si integrano perfettamente con Veritas APTARE IT Analytics, fornendo ai clienti insight di dati per ottimizzare la capacità, l’utilizzo e le prestazioni e semplificare la conformità rispetto a un numero crescente di normative sui dati.
  • Veritas Access Appliance fornisce una soluzione resiliente ed economica per la conservazione degli snapshot di dati FlashArray per una retention a lungo termine.

Sin dall’inizio di questa partnership, i clienti hanno visto RPO e RTO ottimizzati per le applicazioni più critiche e altamente transazionali dall’architettura Pure Storage. L’integrazione di Veritas con Pure Storage ha fornito ai clienti un ripristino dei dati coerente e affidabile con copie point-in-time e backup più veloci ed elevate prestazioni senza lunghe finestre per gli snapshot e time-out delle applicazioni.

Come riferito in una nota ufficiale da Prakash Darji, General Manager, FlashArray, di Pure Storage: «Le aziende odierne hanno bisogno dell’agilità per scalare, analizzare e proteggere i dati critici per il proprio business. L’integrazione dei nostri servizi e soluzioni con Veritas continuerà a fornire ai nostri clienti l’accesso alle informazioni di cui hanno bisogno per gestire il business in modo efficiente».

A sua volta, per Peter McNamara, vice president of global cloud and technology alliances, di Veritas: «I dati sono fondamentali per il successo delle aziende moderne, ma man mano che gli ambienti IT diventano sempre più complessi e sempre più dati vengono generati, le aziende lottano per allineare la spesa infrastrutturale con la giusta protezione dei dati. L’impegno congiunto di Veritas e Pure Storage semplifica la protezione e l’accesso ai dati grazie a una protezione su misura e prestazioni di ripristino più rapide del settore, garantendo che i dati siano sempre disponibili e che funzionino per il futuro del business».