Il supporto fornito garantisce funzionalità di failover ai server e migliora la velocità delle applicazioni CAD in 3D

Centro Computer ha annunciato di aver supportato OMG, azienda specializzata nella produzione di carrelli elevatori speciali, per consentirgli di migliorare l’affidabilità dei server aziendali, aumentare la velocità dei tempi di risposta delle applicazioni e avviare i processi di business continuity.

Nello specifico, l’azienda italiana che opera da 50 anni nella produzione di carrelli elevatori elettrici standard e custom per la movimentazione di qualsiasi tipo di merce, così come nella commercializzazione e manutenzione di chiusure industriali e nel servizio di verniciatura e sabbiatura industriale, nel 2018 si è rivolta a Centro Computer per l’analisi delle diverse opportunità offerte sul mercato.

L’esigenza principale era quella di gestire l’attività di assessment per poter verificare quali fossero le tecnologie di failover che consentissero la massima protezione e sicurezza sia per il backup sia per l’eventuale restore, la scalabilità ottimale per aggiungere o togliere risorse a un server in base al fabbisogno, e il miglior risparmio economico raggiungibile.

Nel 2018 OMG, dopo aver subito alcuni incidenti informatici a causa di virus che hanno danneggiato i sistemi e le applicazioni aziendali, OMG aveva, infatti, deciso di rivedere l’intera infrastruttura IT, valutando con particolare attenzione le nuove metodologie di virtualizzazione previste per i server.

Da qui la consulenza di Centro Computer, che ha portato alla definizione della nuova soluzione che è stata implementata nei primi mesi del 2019. Quest’ultima è basata su server HP DL380G10, l’ultima generazione di server in termini di sicurezza, espandibilità e prestazioni; virtualizzazione con Hyper-V; sistema di backup di Veeam con repository NAS e supporto esterno RDX per duplice copia; storage HPE MSA 1050; firewall Palo Alto PA220 in alta affidabilità per tutte le sedi. Sono stati inoltre forniti servizi sistemistici per la migrazione dei sistemi e la definizione della nuova piattaforma informatica per assicurare la connettività VPN tra la sede centrale e le filiali.

OMG è, infatti, presente sia all’estero sia in Italia, dove sono ospitati ben quattro stabilimenti: a Gonzaga (MN), Cinisello Balsamo (MI), Montemurlo (PO) e Palidano di Gonzaga (MN).

Più innovazione anche sulle linee di montaggio

Tra gli ulteriori elementi che hanno spinto OMG a rivolgersi a Centro Computer, si evidenzia la necessità dell’azienda di riuscire a portare innovazione nelle linee di montaggio, dove purtroppo i meccanici non riuscivano più a utilizzare le applicazioni più moderne in CAD, poiché l’infrastruttura IT non poteva gestire i nuovi carichi della rete.

Come riferito in una nota ufficiale da Enzo Falco, IT Manager di OMG: «Siamo rimasti subito estremamente colpiti dalla professionalità commerciale e dalle competenze tecniche dimostrate dagli esperti di Centro Computer e la proposta economica che ci è stata formulata ha risposto perfettamente alle nostre esigenze. La richiesta principale era quella di ottimizzare i costi dei nostri server, guadagnando sensibilmente in termini di alta affidabilità e sicurezza grazie all’ausilio delle tecnologie di virtualizzazione e siamo più che soddisfatti della stabilità ottenuta dai nostri sistemi che oggi sono più performanti e assicurano una buona velocità delle applicazioni, poiché abbiamo ridotto del 25-30% la latenza di banda».

Genesi di un caso di successo

Per definire i servizi da erogare, Centro Computer è partita dalla stesura di un assessment dell’infrastruttura presente dal cliente, approfondendo le tematiche di network, storage, sicurezza e calcolo, per valutare e definire, tutti gli obiettivi concordati. Successivamente è stata delineata una proposta personalizzata e completa di migrazione e re-platform di tutto l’impianto. Centro Computer ha fornito poi il supporto e l’assistenza di configurazione, installazione e messa in opera delle nuove architetture con servizi di affidabilità geografica tra le filiali in modalità garantita ed erogata in parallelo su tutte le sedi, preparando OMG per la migrazione in una logica di business continuity futura.

Come ammesso dallo stesso Falco: «In passato eravamo lenti e dovevamo gestire spesso un fermo macchina o una latenza, cosa che oggi non si è più verificata, anzi, si è iniziato a lavorare a ritmi moderni con aumento della soddisfazione degli utenti, incrementando sensibilmente anche la nostra produttività. Inoltre, siamo stati sorpresi dalla grande disponibilità dimostrata dai consulenti di Centro Computer, che ti ascoltano, ti affiancano nel day-by-day, sono capaci e proattivi per intervenire con tempestività. Contiamo sicuramente di interfacciarci con loro nel nuovo progetto sui temi Industry 4.0 che stiamo valutando e che ci consentirà di utilizzare sensori IoT per l’assistenza da remoto sui nostri carrelli elettrici».

Per Roberto Vicenzi (nella foto), Vice Presidente di Centro Computer: «Per Centro Computer la vendita di prodotti hardware e software è solo la parte iniziale del servizio. Il rapporto con OMG è stato da subito interpretato come consulenza, progettazione e ricerca delle migliori soluzioni sul mercato, per assicurarci che le tecnologie implementate riuscissero a essere gestite con efficacia, rispondendo ai KPI richiesti. La riuscita del progetto è stata confermata dalla successiva richiesta di gestire l’integrazione di altri servizi geografici per quanto riguarda la replica dei server e i backup tra i diversi siti. Proseguiremo a supportare l’azienda con servizi personalizzati, per aumentare la disponibilità e l’affidabilità dell’infrastruttura, ottenendo performance in linea con le esigenze di business e semplificando la gestione degli ambienti ICT».