Sempre più sostenibili le attività globali di Akamai

La società, che ha pubblicato il Report sulla Sostenibilità 2019, prevede di acquistare il 50% dell’energia da fonti rinnovabili entro il 2020

Sono tanti e diversificati gli sforzi innovativi di Akamai per ridurre la quantità di energia consumata dalla sua piattaforma globale Intelligent Edge e le emissioni di gas serra, per riciclare i rifiuti elettronici in modo responsabile e per avere un impatto significativo e benefico sui luoghi in cui lavora e opera.

Lo dicono i risultati dell’Akamai Report sulla Sostenibilità 2019, il rapporto di fine anno sulle proprie attività globali di sostenibilità.

Quest’ultimo riassume le efficienze energetiche raggiunte, che hanno consentito di risparmiare milioni di dollari, rendendo le esperienze digitali dei clienti Akamai veloci, intelligenti e sicure, in modo ecologico.

Tra i punti salienti del rapporto 2019:

Si prevede che entro il 2020 la metà dell’energia elettrica della società sarà generata presto da fonti rinnovabili, con la creazione del progetto “50by20”.

Negli ultimi due anni, l’azienda ha investito in nuovi progetti di energia eolica rinnovabile on-grid per alimentare le sue attività nei centri urbani di Dallas e Chicago.

Il traffico Internet erogato attraverso l’Akamai Intelligent Edge ha continuato a crescere, mentre i consumi energetici e le emissioni di anidride carbonica della società sono rimasti relativamente stabili: dal 2015 la piattaforma Akamai ha utilizzato il 61% di energia in meno per gigabit di capacità, mentre il traffico è cresciuto di oltre il 182%.

Nella nuova sede globale di Akamai, inaugurata a Cambridge, Massachusetts, nel novembre 2019, sono state utilizzate unicamente soluzioni di design sostenibile, mentre il nucleo e l’involucro dell’edificio sono stati costruiti per ottenere gli standard di certificazione LEED Gold v4 come definito dal U.S. Green Building Council.

Fatti concreti non solo belle parole

La sostenibilità è una componente importante della responsabilità sociale d’impresa di Akamai, parte di un approccio olistico a sistemi e processi efficienti, con l’obiettivo di favorire tutti gli stakeholder di Akamai. Gli impegni si concentrano sulla riduzione dell’intensità energetica in tutta la piattaforma, sull’investimento in nuovi progetti di energia rinnovabile in tutto il mondo, sulla riduzione e gestione della produzione di gas serra (GHG) e sulla gestione responsabile dei rifiuti elettronici.

Oltre a stabilire obiettivi pubblici, Akamai sta facendo un ulteriore passo avanti per coinvolgere i fornitori in azioni sostenibili e incoraggiare i dipendenti, i partner e le aziende che condividono le stesse idee ad agire nelle aree in cui tutti lavorano, operano e vivono.