Telstra ed Equinix insieme per fornire una connettività multicloud sicura in 38 mercati globali

Telstra sta migliorando la sua integrazione con la Piattaforma Equinix per fornire ai propri clienti enterprise una connettività di rete multicloud flessibile, sicura e on-demand a più di 170 service provider in 38 mercati a livello globale

Equinix, azienda del settore delle interconnessioni globali e dei data center, annuncia che Telstra, azienda leader nel settore delle telecomunicazioni in Australia, sta migliorando la sua integrazione con la Piattaforma Equinix per fornire ai propri clienti enterprise una connettività di rete multicloud flessibile, sicura e on-demand a più di 170 service provider in 38 mercati a livello globale.

Nell’odierna economia digitale, i clienti vogliono una connettività sicura e on-demand con i cloud provider scelti. Per soddisfare queste esigenze, Programmable Network di Telstra (TPN) sta sfruttando Equinix Cloud Exchange Fabric (ECX Fabric) per consentire ai clienti di creare connessioni di rete private multicloud ai cloud provider in pochi minuti, invece di settimane o mesi, come spesso richiedono gli approcci di connettività cloud più tradizionali.

Telstra consente inoltre ai propri clienti di accedere privatamente all’intera gamma di provider di servizi cloud disponibili tramite ECX Fabric, tra cui IaaS, PaaS, SaaS, UCaaS, e altro ancora. Un’unica integrazione con ECX Fabric consente a Telstra di offrire ai propri clienti una connettività più rapida a un’ampia gamma di servizi cloud rispetto all’integrazione diretta con i singoli cloud provider.

Telstra sta inoltre utilizzando ECX Fabric per espandere la reach geografica di TPN in nuovi mercati – soprattutto in Nord America e in Europa – aumentando il numero totale di mercati accessibili da 8 a 38. Sfruttando l’infrastruttura globale di ECX Fabric, Telstra è stata in grado di espandere rapidamente la connettività cloud TPN in nuovi paesi e aree metropolitane in tutto il mondo.