La piattaforma di Software Intelligence fornisce osservabilità basata su AI e automazione per aiutare le agenzie governative ad accelerare la loro trasformazione digitale

Dynatrace

Dynatrace, la software intelligence company, ha ricevuto l’autorizzazione FedRAMP Moderate Impact Level per la sua piattaforma di Software Intelligence. Ottenere l’autorizzazione FedRAMP dal FedRAMP Program Management Office (PMO) della General Services Administration (GSA) significa che più agenzie del governo federale degli Stati Uniti possono trarre vantaggio dalla piattaforma Dynatrace, inclusa l’osservabilità basata sull’intelligenza artificiale su applicazioni, infrastruttura, log ed esperienza utente, per compiere la loro trasformazione digitale e raggiungere i loro obiettivi con maggiore efficienza, semplicità e velocità.

Il Federal Risk and Authorization Management Program (FedRAMP) è un programma del governo degli Stati Uniti che fornisce un approccio standardizzato per la valutazione della sicurezza, l’autorizzazione e il monitoraggio continuo di prodotti e servizi cloud. Il programma consente alle agenzie governative di adottare servizi basati sul cloud come la piattaforma di software intelligence Dynatrace in modo rapido e sicuro, riducendo i costi e i tempi dei requisiti di gestione del rischio. Le soluzioni autorizzate dal GSA FedRAMP PMO vengono sottoposte a una rigorosa valutazione di conformità per garantire che soddisfino e mantengano i rigorosi standard di sicurezza e gestione dei dati delle agenzie governative.

Secondo IDC, la spesa federale degli Stati Uniti per la trasformazione digitale raggiungerà i 94 miliardi di dollari entro il 2023, con un tasso annuo di crescita composto (CAGR – Compund Annual Growth Rate) del 14,88% tra il 2020-2023[i]. I servizi digitali derivanti da queste trasformazioni si basano su architetture cloud native ospitate in ambienti multicloud. L’ottimizzazione delle prestazioni e della disponibilità di questi ambienti dinamici, con applicazioni e microservizi che possono entrare e uscire in pochi secondi, richiede automazione e intelligenza.

“Man mano che le agenzie federali accelerano la loro strategia di adozione del cloud, l’autorizzazione FedRAMP Moderate Impact Level ottenuta da Dynatrace contribuirà a questa trasformazione”, ha affermato Steve Tack, SVP of Product Management, Dynatrace. “L’osservabilità end-to-end e le risposte automatiche supportate dall’AI fornite dalla piattaforma Dynatrace faranno risparmiare alle agenzie tempo, risorse e denaro semplificando i loro ambienti multicloud e facilitando l’automazione di molti processi manuali. L’ottenimento di FedRAMP Moderate Impact Level, che pochi fornitori di osservabilità del cloud hanno, aiuterà più agenzie a fornire i servizi critici su cui tutti facciamo affidamento”.

“Dynatrace è un elemento essenziale per la trasformazione digitale e ci aiuta a fornire servizi digitali solidi ed efficienti per i nostri clienti e partner di canale nel settore pubblico”, ha affermato David Blankenhorn, Chief Technology Officer, DLT Solutions, una società di Tech Data. “La piattaforma Dynatrace offre alle organizzazioni un’osservabilità avanzata in ambienti cloud-native complessi e distribuiti, che comprendono più fornitori di cloud. Il motore AI di Dynatrace identifica continuamente degradazioni e anomalie in tempo reale, dando la priorità agli insight più importanti, consentendo ai nostri clienti di gestire questi ambienti complessi su larga scala”.

Agenzie governative federali, statali e locali di tutto il mondo, tra cui la Federal Communications Commission e il Department of Veterans Affairs degli Stati Uniti, si affidano a Dynatrace per semplificare la complessità dei propri cloud, automatizzare i processi DevOps e delle operations di produzione e fornire agli utenti esperienze digitali ottimizzate.