In occasione della SAP TechEd, online fino a domani, SAP ha annunciato nuovi strumenti per supportare al meglio gli sviluppatori

SAP annuncia nuovi strumenti, aggiornamenti e servizi per rendere più facile la vita degli sviluppatori, indipendentemente dal livello di competenza o dal settore di lavoro. Queste nuove offerte includono strumenti low-code/no-code, un modello di prova gratuita per SAP Cloud Platform, esclusive opportunità di apprendimento gratuito e ulteriori aggiornamenti per la SAP Business Technology Platform.

Nello specifico, SAP Cloud Platform Extension Suite consente agli sviluppatori di creare ed estendere applicazioni, processi e innovazioni aziendali con codice o semplici clic. Con i suoi ultimi miglioramenti, la suite offre ora tre strumenti di automazione dei processi complementari e integrati, che coprono diversi livelli di abilità e scenari di automazione:

  • SAP Cloud Platform Workflow Management consente agli sviluppatori e agli esperti di ottenere visibilità sui processi end-to-end e di configurare e automatizzare i flussi di lavoro dell’azienda con un approccio low-code. SAP Cloud Platform Workflow Management include nuovi pacchetti di contenuti predefiniti e l’integrazione con le soluzioni di Experience Management di SAP e Qualtrics, che combinano dati operativi ed esperienziali.
  • La soluzione SAP Ruum permette agli utenti aziendali senza alcuna competenza di sviluppo software di creare processi dipartimentali in poche ore invece che in giorni e settimane. Circa 50 clienti e partner SAP, tra cui la società chimica tedesca Evonik Industries, la società statunitense Varian Medical Systems e il produttore di mobili norvegese Ekornes, hanno già aderito al programma beta per SAP Ruum.
  • La tecnologia SAP Intelligent Robotic Process Automation (RPA) 2.0 si rivolge agli sviluppatori che desiderano automatizzare attività manuali ripetitive con bot software. SAP Intelligent RPA include modelli di bot predefiniti per promuovere l’efficienza con SAP S/4HANA e 12 linee di business. A partire da gennaio 2021, SAP prevede di includere un’edizione limitata di SAP Intelligent RPA in ogni subscription di SAP S/4HANA Cloud.

Modello di piano gratuito per SAP Cloud Platform

Nel 2021 SAP prevede di offrire agli sviluppatori un modello di piano gratuito per SAP Cloud Platform, la soluzione di integrazione ed estensione per la SAP Business Technology Platform. Il modello fornirà agli utenti l’accesso per imparare, sviluppare e implementare integrazioni ed estensioni con un unico account. Inoltre, rimuoverà le attuali restrizioni temporali e consentirà agli utenti di trasferire i progetti in produzione senza la necessità di ricostruire il contenuto. Come passo intermedio verso il modello di piano gratuito, SAP ha recentemente esteso la sua attuale offerta di prova di SAP Cloud Platform da 3 a 12 mesi.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Juergen Mueller, chief technology officer e member of the SAP Executive Board: «SAP Business Technology Platform è fondamentale per i nostri clienti per integrare ed estendere le loro applicazioni SAP e per consentire nuovi scenari di business. Rappresentando la pietra angolare della trasformazione di SAP e del veloce passaggio al cloud, la SAP Business Technology Platform aiuta a fornire valore ai clienti offrendo un’esperienza tecnologica senza interruzioni, un ecosistema robusto e una maggiore efficienza di sviluppo. La continua innovazione di cui è oggetto la SAP Business Technology Platform sottolinea il nostro impegno nei confronti della comunità degli sviluppatori e dell’intero ecosistema di clienti e partner e mostra che non stiamo solo ascoltando, ma anche agendo in base a ciò che sentiamo».

Funzionalità di integrazione aggiornate

SAP Business Technology Platform aiuta a semplificare la condivisione dei dati tra le applicazioni SAP fornendo SAP One Domain Model, un modello di dati comune per i business object. Ora sta già supportando i suoi primi business object per i processi di business che vanno dall’assunzione alla pensione. Seguiranno altri business object per ulteriori processi aziendali sempre di tipo end-to-end. Gli sviluppatori possono accedere a queste funzionalità tramite l’offerta beta del software SAP Graph o SAP API Business Hub.

L’esperienza utente riprogettata per SAP API Business Hub aiuta a rendere più semplice per architetti ed esperti identificare i contenuti di integrazione rilevanti, come API ed eventi, pacchetti di integrazione e documentazione per l’utente. L’aggiornamento sarà disponibile come versione beta entro la fine del 2020.

Prendere decisioni di business sicure e tempestive

Tenendo conto dell’enorme aumento del volume e della varietà dei dati, le installazioni on-premise di SAP HANA possono ora essere estese con SAP HANA Cloud come soluzione dati ibrida. Ciò offre agli utenti un unico punto di accesso ai dati attraverso fonti di dati SAP e non SAP, semplificando l’ambiente dei dati di un cliente, riducendo la replica o le imprecisioni e aumentando la sicurezza e la conformità.

La soluzione SAP Data Warehouse Cloud unisce le funzionalità di gestione dei dati di SAP HANA con le funzionalità di analisi della soluzione SAP Analytics Cloud. Il suo nuovo generatore di flussi di dati di facile utilizzo consente agli utenti di integrare e combinare dati strutturati e semi-strutturati da fonti SAP e non SAP. La libreria di contenuti aziendali in espansione per SAP Data Warehouse Cloud include contenuti predefiniti che vanno da analisi finanziarie, al settore delle utilities e automobilistico fino alla vendita al dettaglio, per aiutare i clienti a risparmiare tempo e fatica nella modellazione dei dati.