Le società di Reply specializzate su AWS offriranno soluzioni ad hoc ai clienti dei settori finance, manifatturiero, automotive, retail, utilities e TLC

Reply ha siglato un Accordo di Collaborazione Strategica (SCA) con Amazon Web Services (AWS) per lo sviluppo di soluzioni dedicate ai clienti che operano nel settore dei servizi finanziari, manifatturiero, dell’automotive, del retail, delle utilities e delle TLC.

L’accordo permetterà ai clienti delle società del Gruppo specializzate su AWS – Comsysto Reply, Data Reply, Sense Reply e Storm Reply – di innovare e migliorare con maggiore velocità e costanza i processi di business grazie all’utilizzo di tecnologie AWS sicure e all’avanguardia.

Le società specializzate su AWS offriranno ai clienti che operano nel settore dei servizi finanziari – soggetti ad alta regolamentazione – servizi di consulenza strategica in materia di sicurezza, procedure e framework per modernizzare le piattaforme legacy, nonché soluzioni per contrastare le frodi e la criminalità in ambito finanziario. Le società del Gruppo si rivolgeranno inoltre ai clienti che operano nel settore industriale e manifatturiero offrendo loro gli strumenti necessari per implementare e integrare soluzioni di Internet of Things (IoT) combinate a servizi di dati e di analisi. Ciò consentirà di ottimizzare i processi produttivi con la manutenzione predittiva, di migliorare il controllo di qualità dei prodotti grazie all’Intelligenza Artificiale e al Machine Learning, nonché di fornire soluzioni in cloud per i veicoli connessi.

Con AWS per trasformare il business dei clienti

Come sottolineato in una nota ufficiale da Filippo Rizzante, CTO Reply: «Attraverso le nostre aziende Comsysto Reply, Data Reply, Sense Reply e Storm Reply siamo in grado di offrire soluzioni all’avanguardia, sicure e innovative per trasformare il business dei nostri clienti. Siamo entusiasti delle potenzialità che questo nuovo accordo porterà ai nostri clienti e dell’evoluzione del nostro rapporto con AWS, ora a un livello superiore».

A sua volta, Andy Isherwood, Managing Director EMEA, Amazon Web Services, ha fatto sapere che: «Siamo entusiasti dei costanti investimenti che Reply realizza per supportare al meglio i clienti che, in tutto il mondo, scelgono di trasferire la propria organizzazione su AWS. Questo nuovo accordo permetterà ai suoi attuali clienti di beneficiare di ulteriori investimenti. Per i nuovi clienti, Reply rappresenta un APN Premier Consulting dotato di una profonda esperienza su AWS e di tutte le capacità necessarie per aiutare la loro organizzazione ad accelerare l’innovazione e la trasformazione digitale».

Nexi, la PayTech italiana leader nel settore dei pagamenti digitali, è tra i clienti che ha adottato una soluzione cloud-based innovativa con AWS e Reply.

Per Stefano Gatti, Responsabile Data & Analytics di Nexi: «Durante il nostro processo di trasformazione in cloud eravamo alla ricerca di un partner dotato sia di una profonda esperienza nell’analisi dei dati in cloud, sia di una comprovata capacità nell’offrire soluzioni in un ambiente di produzione. In Reply abbiamo riconosciuto la società in grado di supportarci in questo processo, grazie a una profonda conoscenza degli aspetti tecnologici del nostro fornitore cloud di riferimento».