Tra gli annunci formalizzati da SAP e Microsoft anche l’interoperabilità con Azure per accelerare l’adozione di SAP S/4HANA

SAP e Microsoft annunciano l’intenzione di integrare Microsoft Teams con la suite di soluzioni SAP. Le società hanno inoltre formalizzato l’estensione della partnership strategica già esistente per accelerare l’adozione di SAP S/4HANA su Microsoft Azure. Si tratta di un impegno comune delle due aziende per semplificare e ottimizzare i processi di trasformazione dei clienti verso il cloud.

Come sottolineato fin dalle battute iniziali di una nota ufficiale da Christian Klein, CEO di SAP e membro dell’Executive Board: «Nuovi modi di lavorare, collaborare e interagire stanno completamente trasformando il modo in cui operiamo. Integrando Microsoft Teams nel nostro portafoglio di soluzioni, porteremo la collaborazione a un livello superiore, ridefinendo insieme il futuro del lavoro e dando vita a un modello di impresa senza attriti. La solida partnership con Microsoft è volta a far crescere i clienti e garantire loro successo. Ecco perché stiamo estendendo anche l’interoperabilità con Azure».

Nuove integrazioni tra Microsoft Teams e le soluzioni SAP

Molto è cambiato nell’ultimo anno, il lavoro è diventato più virtuale ed è aumentato l’utilizzo e la fiducia in Microsoft Teams per le riunioni, le comunicazioni e in generale per collaborare.

Per facilitare questi cambiamenti sia nella sfera lavorativa che sociale, SAP e Microsoft stanno realizzando nuove integrazioni tra Microsoft Teams e le soluzioni SAP, come SAP S/4HANA, SAP SuccessFactors e SAP Customer Experience. L’obiettivo è di creare innovazione, aumentare la produttività e il coinvolgimento dei dipendenti, fornire apprendimento collaborativo e sostenere la crescita globale. Queste integrazioni dovrebbero essere disponibili a metà 2021.

Per Satya Nadella, CEO di Microsoft: «Il tema della trasformazione digitale non è mai stato così urgente. Unendo la potenza di Azure e di Teams con le soluzioni SAP, aiuteremo più organizzazioni a sfruttare la potenza del cloud in modo che possano adattarsi e innovare più rapidamente in futuro».

Nuove offerte e integrazione del cloud per S/4HANA su Azure

Oltre a Microsoft Teams, le due aziende stanno inoltre espandendo la loro partnership per il cloud annunciata nel 2019, che mira a introdurre nuove offerte nell’automazione e integrazione del cloud per SAP S/4HANA su Microsoft Azure. Insieme, Microsoft e SAP stanno ampliando la capacità di gestione dei processi mission-critical di un’organizzazione su Azure aiutando le imprese a modernizzare le loro applicazioni.

SAP e Microsoft forniranno ai clienti:

  • Semplificazione durante la migrazione da versioni di SAP ERP on-premise a SAP S/4HANA nel cloud. Oltre alle roadmap specifiche per settore e alle architetture di riferimento per il cloud, SAP e Microsoft continueranno a co-innovare per SAP S/4HANA su Azure.
  • Rafforzamento degli impegni congiunti con clienti e partner. Oltre all’integrazione di prodotto, SAP, Microsoft e i partner system integrator continueranno a fornire ai clienti piani di azione per diventare aziende digitali. Ciò include architetture di riferimento semplici e adottabili in tempi rapidi e indicazioni tecniche per aiutare le imprese nel loro viaggio verso il cloud.
  • Maggiori investimenti in piattaforma e infrastruttura. Le due società lavoreranno insieme anche per lo sviluppo di migrazioni automatizzate, migliori operazioni, e sistemi di monitoraggio e sicurezza.

Insieme per processi di migrazione più semplici

I clienti preferiscono significativamente Azure quando migrano SAP S/4HANA da versione on-premise al cloud.

Il sostegno di SAP ad Azure per la migrazione al cloud delle soluzioni ERP si riflette nel feedback positivo dei clienti sulla collaborazione tra le due aziende. SAP e Microsoft continueranno a rendere i processi di migrazione più semplici e ad aumentare la fiducia dei clienti nella gestione del loro business digitale nel cloud. Allo stesso tempo, molte imprese stanno esprimendo il desiderio di mantenere ambienti multi-cloud. SAP continua con la sua politica di lunga data di supporto per quelle aziende che richiedono soluzioni alternative in base alle proprie specifiche.

SAP e Microsoft hanno recentemente annunciato un aggiornamento per consentire ai clienti di progettare e utilizzare soluzioni intelligenti e all’avanguardia per la supply chain digitale e l’Industria 4.0 nel cloud.