Sei su: Check Point Software Technologies

I ricercatori Check Point hanno scoperto oltre 400 vulnerabilità nel chip Qualcomm integrato in oltre il 40% dei telefoni del mondo, compresi i telefoni di fascia alta di Google, LG, Samsung, Xiaomi, OnePlus e altri. Attraverso queste vulnerabilità, i malintenzionati possono controllare un telefono Android per spiare, renderlo inaccessibile e nascondere attività malevole.