Visualizzazione mainframe: le nuove soluzioni di Compuware aiutano i clienti ad affrontare il DevOps multi-piattaforma

Le aziende possono migliorare la loro agilità digitale e superare la progressiva riduzione delle competenze su COBOL

Compuware rende disponibile una nuova visualizzazione più ampia e dettagliata per ISPW, la sua soluzione per la gestione del codice sorgente (SCM) mainframe e l’automazione delle release, e per Topaz, la sua suite di soluzioni per gli sviluppatori mainframe di nuova generazione.

Le nuove funzionalità che comprendono: 

  • Visualizzazione intuitiva delle dipendenze SCM. Sono state aggiunte funzionalità di visualizzazione intuitive alla sua soluzione di SCM di recente acquisizione, ISPW, che permettono agli sviluppatori di vedere in modo immediato come ogni cambiamento del codice a cui stanno lavorando si relaziona con il resto dell’ambiente mainframe. 
  • – Accesso diretto all’analisi di programma rispetto a tutto il SCM. È stato integrato il SCM ISPW con Topaz per l’analisi dei programmi in modo che gli sviluppatori possano visualizzare immediatamente la logica applicativa complessa, ridimensionare rapidamente gli errori di compilazione, ed eseguire altre utili attività di analisi di programma. 
  • – Alert e approvazioni per l’amministrazione da dispositivo mobile. Una nuova interfaccia mobile permette ai manager DevOps di rispondere immediatamente alle segnalazioni quando le modifiche del codice sono pronte per l’approvazione. Questa gestione mobile, ovunque e in qualsiasi momento, elimina una causa comune di ritardi della promozione del codice nel mondo mainframe. 
  • – Diagnostica visiva dei dati di test. Viene migliorata la capacità dei team di sviluppo di estrarre rapidamente e con precisione i dati corretti a scopo di test / QA. Questa estrazione può essere particolarmente difficile da gestire con strumenti antiquati che rendono impossibile capire rapidamente dove hanno origine i dati e il motivo per cui un dato estratto può non soddisfare pienamente i requisiti di test / QA dal punto di vista della completezza o della dimensione del campione. 

La visualizzazione avanzata delle relazioni tra i dati fornisce anche funzionalità estremamente utili per le aziende che cercano di razionalizzare la compliance alle normative di “diritto all’oblio” imposte a livello europeo.

Anche se la maggior parte delle aziende non scrive più nuove applicazioni mainframe critiche, si trova ad affrontare una pressione sempre più intensa nell’apportare cambiamenti fondamentali sempre più frequenti e rapidi, con un’urgenza elevata, rispetto al codice esistente COBOL, PL/I e Assembler. Questa pressione è oggi in primo piano perché le applicazioni e i dati mainframe esistenti devono supportare un numero crescente di applicazioni distribuite, web, cloud e mobile, rivolte agli utenti e ai clienti.

Diversi fattori, tuttavia, rendono sempre più difficile per l’IT offrire aggiornamenti rapidi e senza errori delle applicazioni mainframe con la stessa velocità che il business richiede. 

Tra gli ostacoli principali: 

  • – Dipendenze estremamente complesse tra le applicazioni mainframe e i database.
  • – Calo del numero di sviluppatori mainframe esperti.
  • – Processi di sviluppo mainframe obsoleti.
  • – Strumenti di SCM vecchi e obsoleti

Compuware Topaz consente all’IT di superare queste difficoltà rendendo comprensibile a livello visivo anche le applicazioni e relazioni tra i dati più complessi -consentendo sia agli sviluppatori COBOL esperti sia a quelli di nuova generazione di capire, programmare, modificare, testare e implementare in modo rapido il codice mainframe. Topaz si integra anche con una vasta gamma soluzioni di Compuware e di terze parti per migliorare tutti gli aspetti del DevOps agile multi-piattaforma con le visualizzazioni adeguate della logica dell’applicazione mainframe, dei comportamenti a runtime, e delle dipendenze dei dati.

Le viste mainframe di Topaz consentono alle aziende di migliorare la propria agilità digitale, sfruttare meglio gli investimenti in mainframe, e sopravvivere alla perdita delle competenze. Inoltre, aiutando gli sviluppatori a evitare gli errori, le viste di Topaz riducono i costi legati al rischio tecnologico e alla gestione del mainframe.
Una comprensione chiara, supportata in modo visivo, di come si comportano le applicazioni mainframe aiuta le aziende anche a ottimizzare le prestazioni, consentendo allo staff operativo di individuare rapidamente i colli di bottiglia più comuni come una codifica errata o interfacce che dialogano in modo eccessivo tra i middleware distribuiti ed il DB2.