SOFTWARESIRIO_INFINITO_600px

Sirio informatica e sistemi, software house milanese con oltre quarant’anni di esperienza nel settore del software gestionale e dei servizi alle PMI, già da alcuni anni ha affiancato alla vendita tradizionale di licenze software la formula del cloud, potendo contare su uno dei data center più tecnologici del Paese, quali quello della propria capogruppo Var Group, un colosso nello scenario IT italiano. Abbiamo chiesto a Guido Pellegata, direttore commerciale di Sirio informatica e sistemi, e Valentina Filippis, responsabile marketing, se ha ancora senso nutrire timori nei confronti del cloud.

E’ GIUSTIFICATO IL TIMORE NEI CONFRONTI DEL CLOUD? E’ VERAMENTE PIU’ SICURO TENERE I PROPRI DATI IN foto_pellegataAZIENDA?

GP: Credo che a questa domanda non si possa rispondere un SI o un NO senza valutarne il contesto. La chiave quando si parla di sicurezza è sempre capire a chi ci si sta affidando. Sicuramente affidare i propri dati ad un fornitore senza la dovuta esperienza o struttura può rivelarsi rischioso, ma altrettanto rischioso è mantenere tutto nei propri uffici senza aver preso le dovute precauzioni. Conosco purtroppo diversi imprenditori che, per poca accortezza o per sfortuna, hanno subito gravi perdite di dati a seguito di disastri naturali (allagamenti, incendi,…), ma non solo. La prima cosa che hanno fatto successivamente è stato il passaggio al cloud, ormai convintisi che affidare i propri dati alla sicurezza ed inviolabilità della nostra server farm, nonchè ad una corretta procedura di backup management (il tutto da noi gestito manlevandoli quindi da una serie di attività e di costi che fino ad allora erano stati a carico loro) era la scelta migliore. Per riassumere e per concludere: in tema di sicurezza l’affidabilità del partner viene prima di tutto, infatti a lui verranno date da governare le attività dell’infrastruttura informatica, sarà lui che dovrà garantire una corretta politica di backup management e soprattutto deve essere in possesso di un’architettura cloud affidabile per la continuità di servizio. Personalmente, mettendomi nei panni di un impenditore o di un responsabile EDP, non avrei dubbi: passerei al cloud, avendo cura di affidarmi ad un partner di comprovata esperienza.

VF: Inoltre, per chi nutrisse dubbi in merito alla riservatezza, è importante ricordare che Sirio informatica e sistemi si impegna a mantenere riservata ogni informazione relativa alle attività dell’azienda cliente di cui verrà a conoscenza in relazione alla prestazione dei servizi CloudPowerSirio richiesti, così come a pretendere analogo impegno dal personale della propria organizzazione facendo sottoscrivere le opportune dichiarazioni di impegno. I dati gestiti dal CloudPowerSirio vengono trattati secondo quanto stabilito dal d. Lsg. 186 del 30/06/2003 e successive modifiche.

FOTO_FILIPPISSIRIO, FORTE DI UNA STORIA DI QUASI QUARANT’ANNI, HA UNA NOTEVOLE ESPERIENZA NEL SETTORE DEL SOFTWARE GESTIONALE. COME AVETE ADATTATO LA VOSTRA OFFERTA ALLO SCENARIO CLOUD?

VF: Il nostro offering cloud, denominato CloudPowerSirio, è basato sul SoftwareSirio, il nostro ERP giunto ora alla release 10.03 e che conta ormai oltre mille clienti, tra i quali nomi di grande rilievo nei principali settori merceologici dello scenario PMI italiano. Il SoftwareSirio è supportato, personalizzato e implementato da una squadra di sviluppatori certificati che ben conoscono le realtà alle quali ci rivolgiamo e che, per l’azienda cliente, sono sinonimo di garanzia di continuità del proprio progetto negli anni. Nell’offerta cloud non è più necessario acquistare le licenze “lifetime”, con i relativi costi di supporto/aggiornamento annuale. Con il CloudPowerSirio si paga solo in base al reale utilizzo, con la garanzia di avere comunque aggiornamenti e supporto sempre disponibili. Ovviamente viene garantita la massima flessibilità: nel caso in cui servano maggiori o minori risorse è possibile effettuare un adeguamento contrattuale, per essere sicuri di spendere solo quanto necessario; cosa impossibile o limitata in caso di infrastruttura di proprietà.

DUNQUE ANCHE REALTA’ DI DIMENSIONI CONTENUTE POSSONO AVERE COMPLETEZZA GESTIONALE AD UN COSTO CONTENUTO?

GP: Uno dei vantaggi del CloudPowerSirio è proprio quello. Con un canone utente/mese che dipende dai “moduli” software che si necessitano, si può avere tutto ciò che serve, ma al contempo solo ciò che serve. CloudPowerSirio copre tutte le aree aziendali, poi sta all’azienda scegliere cosa le serve, tra:

– contabilità generale
– controllo di gestione
– gestione cespiti
– gestione del credito
– vendite e marketing
– logistica e distribuzione
– acquisti e approvvigionamenti
– produzione e conto lavoro
– gestione commesse / progetti
– gestione servizi post vendita
– CRM
– posta elettronica ERP

PER ORA ABBIAMO SOLO PARLATO DEL SOFTWARESIRIO IN CLOUD. MA SI PUO’ TOCCARE CON MANO?

VF: Sirio organizza dei webinar mensili durante i quali, oltre a presentare una panoramica dei vantaggi di cui abbiamo parlato oggi, vediamo concretamente – attraverso una demo live – i plus e le funzionalità del SoftwareSirio. Li ripetiamo mensilmente proprio perché ci siamo resi conto di quanto sia utile, come primo step, far “toccare con mano” quello che siamo in grado di offrire alle aziende. E devo dire che sono molto apprezzati. Invito pertanto chi fosse interessato ad assistere al webinar sul ClouPowerSirio, ad iscriversi ad una delle date indicate qui di seguito. La partecipazione è assolutamente gratuita, senza impegno e comodamente dal proprio pc.

DATE WEBINAR CLOUDPOWERSIRIO DEI PROSSIMI MESI

Venerdì 6 maggio

Venerdì 17 giugno

Per maggiori informazioni o per chiedere una demo dedicata: marketing@sirio-is.it