Kroll Ontrack Italia presidia il Medio Oriente

La filiale italiana del gruppo sarà responsabile dello sviluppo delle attività di data recovery in questa area geografica, a partire dagli Emirati Arabi Uniti

I servizi di recupero dati di Kroll Ontrack sono disponibili anche nell’area Middle East.
La nuova area commerciale sarà gestita dalla sede italiana della società, con la responsabilità del raggiungimento degli obiettivi di business e dello sviluppo del mercato affidato a Paolo Salin, Country Director della sede italiana.

“Per l’Italia si tratta di un importante riconoscimento e di una grande sfida – commenta Paolo Salin -. La prima fase del progetto prevede di servire i clienti degli Emirati Arabi Uniti direttamente dalla nostra sede di Gallarate per poi valutare successivamente una presenza locale per l’intera area. Sono in corso anche contatti con partner a Dubai per definire accordi commerciali in loco per la promozione dei nostri servizi”.

Ai clienti degli Emirati Arabi Uniti, Kroll Ontrack i suoi servizi di recupero dati. Attraverso il nuovo sito Web www.krollontrack.ae i clienti potranno consultare le informazioni sulle soluzioni offerte per poi contattare direttamente gli specialisti di Kroll Ontrack via telefono oppure inoltrare una richiesta di recupero dati online. Il sito Web offre anche uno shop per l’acquisto delle soluzioni software Ontrack EasyRecovery (Home, Professional, Enterprise) e Ontrack PowerControls (nelle edizioni per Microsoft Exchange, per Microsoft SharePoint, per Microsoft SQL).

“Da oggi, anche i clienti dell’area Middle East che sperimentano una perdita di dati possono contare sui nostri servizi professionali di recovery con un’esperienza del tutto simile a quella di un cliente che ci contatta dall’Italia – spiega Paolo Salin -. La richiesta di preventivo può pervenire al nostro Servizio Clienti via modulo online oppure telefonicamente, la spedizione con corriere espresso internazionale è gratuita e siamo in grado di offrire, come per l’Italia, servizi anche in Emergenza, disponibili ventiquattr’ore al giorno, sette giorni su sette”.

Gli interventi tecnici saranno svolti nella camera bianca di Kroll Ontrack in Italia in caso di problematiche di natura fisica, per esempio per un guasto hardware, oppure con la tecnologia brevettata Ontrack Remote Data Recovery in caso di problematiche di natura logica, senza necessità per il cliente di spedire il supporto presso il laboratorio italiano.

Dopo gli Emirati Arabi Uniti la strategia di espansione di Kroll Ontrack in Medio Oriente punterà verso altri Paesi dell’area, con l’obiettivo – nel medio periodo – di raggiungere buona parte del bacino dei potenziali clienti di questa regione.