Exponent di Verizon favorisce la digital transformation dei carrier

La piattaforma offre ai carrier le basi per accelerare i processi di digital transformation e per competere con i nuovi provider di servizi digitali

Verizon, attiva nella fornitura di servizi di comunicazione a banda larga, wireless e wireline, annuncia il lancio internazionale di Exponent, un nuovo progetto imprenditoriale e tecnologico che, attraverso un portfolio di software e piattaforme Internet, mira a supportare i carrier di tutto il mondo nella rapida implementazione di soluzioni di prossima generazione. Exponent offre ai carrier le basi per accelerare i processi di digital transformation e per competere con i nuovi provider di servizi digitali, ampliando le piattaforme di Big Data e Intelligenza Artificiale (AI), Internet of Things (IoT), Media Services e Internet Services Delivery.

Le piattaforme di Exponent sono progettate per combinare la flessibilità e le potenzialità di Internet con la coerenza e la scalabilità delle soluzioni carrier-grade, sfruttando software open-source, interfacce di programmazione di un’applicazione (API) e architetture di microservizi. Le piattaforme interagiscono perfettamente con gli asset esistenti del carrier, al fine di ottimizzarne al massimo l’utilizzo e dare ai clienti le potenzialità di scalabilità nel momento in cui il modello aziendale dovesse crescere.

I carrier di tutto il mondo vogliono competere con i player tecnologici emergenti e con i fornitori di servizi OTT: per questo Exponent fornisce loro un modo conveniente per aumentare i propri flussi di reddito, affidandosi a una tradizione, la nostra, fatta di innovazione, affidabilità ed eccellenza” ha affermato Guru Pai, Chief Product Officer di Verizon.