WASHINGTON, DC - OCTOBER 30: House Energy and Commerce Committee member Rep. Mike Rogers (R-MI) questions Health and Human Services Secretary Kathleen Sebelius about the troubled launch of the Healthcare.gov website October 30, 2013 in Washington, DC. The federal healthcare insurance exchange site has been plagued by problems since its launch on October 1. (Photo by Chip Somodevilla/Getty Images)

Il Pentagono sta valutando la possibilità di dividere la guida della National Security Agency (NSA) da quella del Cyber Command. Le due organizzazioni al momento sono guidate dall’ammiraglio Mike Rogers, che ricopre contemporaneamente il ruolo di direttore dell’NSA e di comandate del gruppo Usa di cyber combattenti.

Un tentativo in questa direzione era già stato portato avanti dall’amministrazione Obama, ma a seguito dei dubbi di alcuni deputati e senatori, tra cui il repubblicano John McCain, l’operazione era stata poi messa da parte.

Slegare il Cyber Command dall’Nsa richiederà una valutazione attenta e completa da parte del Pentagono. Una separazione troppo veloce dei due organismi potrebbe risultare deleteria perché il Comando è insediato presso il quartier generale dell’NSA ed è tutt’ora dipendente dall’agenzia per funzionare.