Il ciclo dell’ordine? Si gestisce in SaaS con Teamleader

La società belga ha aperto una filiale a Milano da cui propone (6 mesi gratis per le startup) una piattaforma cloud per gestire l’intero ciclo dell’ordine

Sul mercato da appena un lustro, Teamleader, scale-up belga pluripremiata in Europa, con 150 dipendenti e oltre 5 mila clienti in 6 Paesi del Vecchio Continente all’attivo, ha aperto una filiale a Milano, che ha affidato a Sara Morandini, Country Manager di Teamleader Italia, con il compito di affermare il proprio brand anche sul mercato di casa nostra.
Fulcro dei suoi intenti, l’omonima piattaforma attraverso la quale Teamleader punta a favorire la digitalizzazione delle Pmi fornendo strumenti software e consulenza specifici.

Sei mesi di prova gratuita per le startup

Il modello Software as a Service proposto da Teamleader è, infatti, incentrato sul fornire consulenze aziendali per la ristrutturazione dei processi interni insieme a un software cloud progettato per gestirli da un’unica piattaforma.
Inoltre, il programma startup della società prevede 6 mesi di accesso gratuito al servizio a tutti i suoi moduli e fino a dieci utenti con un servizio clienti in lingua italiana per tutto il periodo di prova gratuita.

introducing-the-teamleader-for-startups-program-enIntenta a ricoprire un netto ruolo di leadership nella diffusione di strategie di crescita intelligenti, la società punta, inoltre, a creare una vera e propria community locale anche da noi, per applicare il medesimo approccio al proprio prodotto attraverso integrazioni con software locali.

Il Teamleader Marketplace recentemente lanciato racchiude già una comunità dove sviluppatori e clienti possono espandere in autonomia le funzionalità della piattaforma. Al momento se ne contano già oltre 150 con i software più utilizzati dalle Pmi europee, tra cui Gmail, Google Calendar, iCloud, Office365, DropBox e molte altre ancora.

Un archivio centralizzato per la gestione dei clienti

Da qui l’offerta di una piattaforma che al suo interno non racchiude un semplice CRM ma anche uno strumento di gestione della commessa e Time Management per realizzare un flusso di lavoro perfettamente integrato.
In questo modo, diventa possibile inserire un database di prospect, costituito anche da contatti non profilati, e pianificare una serie di attività di comunicazioni per trasformarli in lead profilati.

Dalla fase di contatto alla fatturazione dell’ordine

Attraverso il modulo Opportunità messo a punto da Teamleader è, inoltre, possibile definire macro voci previsionali e tenere traccia delle richieste dei clienti, mentre in una fase successiva, gli utilizzatori della piattaforma possono redigere un preventivo dettagliato, anche per verificare se, con il progredire della fase commerciale, il previsionale viene rispettato. Una volta accettato il preventivo, diventa possibile gestire l’intero flusso di fatturazione e pagamenti direttamente dalla piattaforma utilizzata.

Vendite e performance dei team di vendita sotto controllo

Suddivise in Progetti, Milestone e Task, su Teamleader le commesse possono essere, inoltre, tracciate integrando, di volta in volta, appuntamenti, riunioni, contatti telefonici per generare, da un unico pannello, report e statistiche, così da avere sott’occhio il carico per individui singoli o team di lavoro.