L’attivazione è aumentata di 500 milioni in venti mesi

TeamViewer

TeamViewer, fornitore di software per le reti digitali e la collaborazione, ha annunciato che il suo software ha raggiunto il risultato di essere attivo su 1,5 miliardi di dispositivi, per un totale di 4,0 miliardi di sessioni remote negli ultimi 12 mesi.

Questo conferma la crescente popolarità tra utenti privati e aziendali del software TeamViewer, che consente alle persone di tutto il mondo di rimanere in contatto, agevolando la condivisione di idee e una maggiore efficienza lavorativa tra loro. Inoltre, l’accesso remoto sicuro su desktop e le sue funzionalità di supporto consentono ai team di assistenza di affrontare problemi tecnologici sui dispositivi in tempo reale.

“Apprezzo la nostra squadra per il lavoro svolto nell’assicurare l’efficacia e la facilità d’uso delle nostre tecnologie – ha dichiarato Andreas König, CEO di TeamViewer -. Raggiungere 1,5 miliardi di TeamViewer IDS è per noi un risultato enorme, mentre puntiamo all’aumento della nostra base utenti. Continueremo a porre i nostri clienti al centro del nostro business, garantendo loro un miglioramento continuo e innovazione delle nostre tecnologie per soddisfare le loro esigenze”.

Nel 2015, dopo 10 anni di attività, TeamViewer è stato attivato su 1 miliardo di dispositivi ed è aumentato di altri 500 milioni in soli venti mesi. Un fattore importante nel successo di TeamViewer, in particolare, è il suo approccio freemium, che consente agli utenti privati di accedere gratuitamente all’offerta base di TeamViewer. Questo approccio, difatti, ha generato una base di utenti fidelizzata che offre feedback importanti, consentendo a TeamViewer di comprendere meglio il modo in cui il mercato risponde al prodotto e garantendo al tempo stesso la massima qualità ai propri utenti. Inoltre, questo approccio ha portato all’interesse degli utenti business che riconoscono i benefici aziendali del software, nonché l’ampio uso di TeamViewer in tutto il mondo.

TeamViewer, inoltre, supporta una vasta gamma di piattaforme per i server e i dispositivi mobili e continua ad avanzare verso nuovi progressi tecnologici con l’obiettivo di soddisfare i propri clienti.