Sicurezza delle informazioni, pilastro per lo smart working

656

Per le aziende di oggi è fondamentale riuscire a lavorare in modo più flessibile senza che questo comprometta la sicurezza delle informazioni

Il mobile working e il lavoro flessibile pongono nuove sfide nell’ambito della sicurezza delle informazioni. Se non vengono gestiti correttamente, i dati personali degli utenti possono essere esposti a rischi. Si stima che il 20% dei dispositivi mobile abbia subìto violazioni alla sicurezza e la percentuale è destinata ad aumentare. Con la rapida diffusione di nuove tecnologie e di ambienti di lavoro sempre più digitali, le aziende devono adottare le corrette misure per minimizzare i rischi.

Nello scenario della sicurezza le persone sono purtroppo l’anello debole della catena e questo gioca a favore degli hacker. Il phishing, ad esempio, fa leva sulla buona fede degli utenti, non è più confinato alle e-mail, ma trova nuovi modi di raggiungere il proprio target ad esempio tramite Whatsapp e altri social media. I dispositivi smarriti oppure rubati costituiscono una grave minaccia alla sicurezza dei dati e delle informazioni. Il problema è che esistono davvero molti modi in cui gli hacker possono accedere alle reti e alle infrastrutture aziendali.

Ricoh sa quanto sia importante proteggere i dati sensibili. Si pensi ad esempio al settore Finance o a quello Sanitario che ogni giorno gestiscono dati mission-critical. Quando si implementano metodi di lavoro più flessibili, grazie ad esempio alla digitalizzazione, risulta opportuno trovare un equilibrio. I servizi e le soluzioni Ricoh consentono alle aziende di creare, condividere, stampare e archiviare documenti in totale sicurezza. Ad esempio, i servizi di Data Cleansing garantiscono che nessuna informazione personale o aziendale importante rimanga nella memoria delle stampanti multifunzione.

Il lavoro remoto e flessibile porta con sé inevitabili rischi alla sicurezza che non possono essere trascurati. Il Digital Workplace è un tassello fondamentale per le imprese di oggi e la sicurezza è un aspetto da integrare fin dalle prime fasi della trasformazione digitale. I vantaggi per l’azienda e i dipendenti sono molteplici: dalla riduzione dei costi di viaggio alla maggiore flessibilità lavorativa, alla possibilità di accedere a documenti utilizzando dispositivi con cui hanno grande familiarità.