SUSE ha il Live Patching per i sistemi IBM POWER

L’obiettivo si conferma dare impulso al business-critical computing per aiutare i clienti a implementare il nonstop IT

SUSE ha ampliato il proprio portafoglio di soluzioni per infrastrutture di business-critical computing che offrono nonstop IT e prevedibilità dei workload ai clienti che ne hanno bisogno.

In particolare, la società ha introdotto la prima soluzione di Live Patching per i sistemi IBM POWER e il nuovo SUSE Linux Enterprise Real Time 12 Service Pack 3 per massimizzare la disponibilità e la reattività dei sistemi IT business-critical.

Facendo leva sul successo della soluzione Live Patching per la piattaforma x86, SUSE è il primo produttore a mettere a disposizione una tecnica di Live Patching per i sistemi IBM POWER.

Live Patching for IBM Power Systems permette ai clienti di applicare al volo le patch predisposte per il kernel Linux senza dover interrompere i servizi in funzione negli ambienti IBM POWER. Live Patching mantiene così attive le applicazioni business-critical come i database in-memory basati su SAP HANA anche nel corso degli aggiornamenti critici di sicurezza del kernel.

A sua volta, SUSE Linux Enterprise Real Time 12 SP3 è un sistema operativo real-time completo che implementa temporizzazioni di precisione per i workload applicativi critici. Il Service Pack 3 introduce la possibilità di combinare workload in real-time e non-real-time all’interno di una medesima virtual machine così da rendere più facile ed efficiente la gestione degli ambienti real-time.

Non a caso, la nuova release mette a disposizione un kernel real-time aggiornato per workload applicativi avanzati che richiedono precisione nella temporizzazione e nella sincronizzazione.
Queste proposte fanno parte delle soluzioni SUSE per il delivery applicativo e le infrastrutture software-defined che, unitamente alle business practice flessibili di SUSE e al suo supporto della libertà di scelta e dei prodotti best-of-breed, risultano sempre più essenziali che mai per le organizzazioni IT.