Dynatrace migliora il monitoraggio prestazioni via dashboard

L’ultima versione di Dynatrace offre nuove funzionalità a partire da un layout della dashboard in formato libero

Intenta a rendere facilmente individuabili sui cruscotti dei clienti tutti i tesori nascosti del monitoraggio delle prestazioni, Dynatrace ha scelto di introdurre per la propria suite layout della dashboard in formato libero.

La società ha così messo al bando il concetto di sezioni bloccate per consentire di posizionare e dimensionare i riquadri sulla base delle proprie esigenze. Ciò fornisce sia layout fissi sia la personalizzazione di dashboard che si adattano perfettamente a tutti i tipi di dispositivi.

La società ha, poi, provvisto i suoi cruscotti di una completa funzionalità drag-and-drop per effettuare una selezione multipla di un numero indifferente di riquadri e avviare i propri cruscotti ancora più velocemente. Inoltre, ora si possono usare le nuove guideline di visualizzazione nel posizionare i riquadri per i più diffusi formati degli schermi.

Supporto completo per i dispositivi mobili
Quando i cruscotti diventano più grandi dello schermo, diventano difficili da navigare, in particolare su dispositivi mobili e tablet. Questo è il motivo per cui Dynatrace ha introdotto il supporto completo per i dispositivi mobili. Sia che si voglia condividere importanti KPI dal proprio tablet durante una riunione settimanale o mettere insieme una dashboard quando si è in movimento, il dashboarding di Dynatrace ora lo permette.

Tra le ulteriori funzionalità di dashboarding di Dynatrace sono già in programma funzionalità aggiuntive del catalogo dei riquadri e nuove configurazioni dei pannelli del cruscotto.