ITSM Ivanti per il Service Desk a 360° di Gamba Bruno

735

Con Ivanti Service Desk, la società è ora in grado di offrire una gestione complessiva di tutto il servizio di assistenza retail in Italia

Decisa a posizionarsi sul mercato come partner di riferimento globale nel mercato retail del food e non food, ma anche dell’hospitality, del fashion e del luxury, Gamba Bruno ha iniziato nel 2016 un processo di ristrutturazione e riorganizzazione volto a gestire in modo automatico l’Help Desk (con relativo processo di assistenza di 1°, 2° e 3° livello) e la Manutenzione onsite.

Nata come fornitore di sistemi IT centralizzati per la gestione, l’ottimizzazione, il controllo dei processi, la consulenza e il supporto per i retailer internazionali,

la società si è spinta ben oltre la fornitura di un alto livello di assistenza hardware per posizionarsi nello sviluppo di soluzioni su misura, la gestione dei processi aziendali a 360°, l’efficienza e l’ottimizzazione dei costi.

In qualità di Premier Partner storico di NCR, l’azienda ha, infatti, ottenuto la distribuzione in esclusiva di Aloha, la piattaforma leader nell’hospitality, ristorazione e caffetteria. In seguito all’accordo di distribuzione del software si è reso necessario per l’azienda inaugurare una nuova linea di business, verticalizzando competenze, di processo, tecniche e commerciali.

Da qui la scelta di rivolgersi a Ivanti Service Desk per una soluzione di IT Service Management (ITSM) che funziona come unico punto di riferimento per i clienti, per la gestione di qualsiasi problematica che impatti la gestione degli store.

Partita dalla necessità di garantire una sempre maggiore copertura temporale dei suoi servizi di assistenza e di rivedere il concetto stesso che a quest’ultimo sottende, Gamba Bruno è oggi in grado di erogare Service Desk, perseguendo principalmente tre macro obiettivi.
Vale a dire, la riduzione del numero di chiamate, la riduzione del lead time dell’intera catena e l’aumento dell’efficienza nella risoluzione degli incident, attraverso il monitoraggio puntuale dei tempi di risposta di ogni addetto.

A questi obiettivi si aggiungono riduzione dei costi, scalabilità del servizio e opportunità di erogare nuovi servizi grazie a Ivanti Service Desk, che consente di tracciare gli SLA a partire dal call dispatching, fino alla gestione dell’intero ciclo di chiamata, per una gestione complessiva di tutto il servizio di assistenza in Italia.

L’azienda oggi è, inoltre, in grado di creare varie liste logiche in seguito alla ricezione delle richieste di assistenza: una vista di supporto al primo livello, una vista di supporto a un secondo livello, una commerciale, una di tipo marketing ed infine, una vista più tecnica.