Raiffeisenbank investe sui talenti con Cornerstone OnDemand

Il gruppo bancario snellisce la gestione delle prestazioni e crea mobilità interna e opportunità di carriera con l’HCM di Cornerstone

Raiffeisenbank, uno dei maggiori gruppi bancari europei, ha adottato in Repubblica Ceca le suite Recruiting, Learning e Performance di Cornerstone OnDemand.

Obiettivo: contrastare il basso tasso di disoccupazione che, al momento, in questa parte d’Europa, crea una forte concorrenza per la conquista dei talenti, oltre ad abbassare il livello di soddisfazione delle persone verso le opportunità di carriera interne.

Inoltre, nella Repubblica Ceca, Raiffeisenbank aveva appena acquisito un’altra azienda e stava cercando di unificare le due aziende e i due gruppi di dipendenti.

Da qui l’esigenza di rivolgersi allo specialista del software in ambiente cloud per la formazione e la gestione del capitale umano (HCM), per interconnettere e massimizzare i processi HR al fine di gestire performance e sviluppo dei propri talenti interni al meglio.

Nota per la capacità di garantire ai dipendenti diverse opportunità di sviluppo interno della propria carriera, la banca ha optato per la suite di Cornerstone. Grazie a quest’ultima è stato possibile realizzare un sito interno dedicato alle opportunità di carriera, ricostruire il sito pubblico e ridisegnare gli avvisi di ricerca di personale per snellire il processo di presentazione delle domande.

In questo modo, Cornerstone Succession ha permesso alla banca di ristrutturare il processo di gestione dei talenti, garantendo l’allineamento della gestione delle performance con specifici ruoli, nonché di effettuare valutazioni dettagliate e attività di collaborazione in tutta l’organizzazione. Il portale Cornerstone ha, inoltre, semplificato la progettazione di nuovi percorsi di sviluppo e la creazione di un elenco interattivo di attività di sviluppo.

Il nuovo sistema, riconosciuto come di facile adozione e intuitivo sia per gli amministratori sia per gli utenti finali, ha permesso a Raiffeisenbank di creare un “mercato del lavoro” interno più trasparente e affidabile in cui ogni dipartimento ha la possibilità di valutare il potenziale del dipendente, garantendo una maggiore visibilità sui candidati ai ruoli manageriali e un avanzamento ottimale dei candidati lungo il percorso di sviluppo.

A sua volta, l’utilizzo di Cornerstone Performance consente ora di offrire ai dipendenti feedback immediati, oltre a condurre approfondite valutazioni annuali delle performance. Il sistema monitora anziché controllare le performance, rendendo il processo meno stressante e più coinvolgente per il personale.