Veeam si allea con Pure Storage nel segno dei dati

Data Availability ed Enterprise Storage all-flash si uniscono per garantire business continuity, agility e intelligence

Una soluzione integrata adatta ai moderni carichi di lavoro. È quanto si propongono di offrire al mercato Veeam Software e Pure Storage con l’integrazione tra Veeam Availability Platform e Pure Storage FlashArray per garantire business continuity, agility e intelligence alle aziende moderne.

Nello specifico, l’integrazione delle funzionalità di storage cloud-friendly della soluzione Flash Array di Pure Storage con la Availability Platform di Veeam permetterà alle due soluzioni di acquisire un valore ancora maggiore per i clienti comuni e per tutte quelle aziende che operano in un contesto fortemente digitalizzato.

Sarà così possibile ridurre l’impatto sugli ambienti di produzione utilizzando gli snapshot storage di Pure Storage ed effettuare il backup più frequentemente, per migliorare in modo significativo gli RPO.

Tra i benefici attesi non mancherà anche un ripristino più rapido ed efficiente con Veeam Explorer for Storage Snapshots e facile accesso alle copie dei dati di produzione con Veeam DataLabs, mentre i clienti delle due aziende potranno usare Pure Storage FlashBlade per fare storage scale-out dei dati non strutturati.

Inoltre, Pure Storage FlashStack, una soluzione CI (Converged Infrastructure) che permette alle organizzazioni di far crescere e proteggere il fatturato generato dalle attività digitali, potrù essere utilizzata con Veeam per massimizzare la disponibilità dell’infrastruttura con Veeam Availability Platform.

L’integrazione tra Veeam e Pure Storage è disponibile come plug-in storage sulla Veeam Availability Platform e può essere scaricato QUI.