Forcepoint Email Security Cloud per la sicurezza di Vector

Lo specialista nella logistica fa del capitale umano e della protezione dei dati i cardini del proprio business

Con oltre 13mila messaggi di posta elettronica inviati/ricevuti ogni giorno, Vector, azienda di logistica presente sul mercato mondiale dal 1978, fa della sicurezza dei dati un punto cardine sia per la tutela dei clienti, che per la tipologia di merci trasportate.

L’utilizzo della posta elettronica per comunicare con i propri clienti e partner che si trovano per lo più in Asia e Medio Oriente è una costante priorità, mentre la continua espansione sia sul mercato import che export richiede una costante attenzione al problema dello spam e delle ricorrenti problematiche di inoltro e ricezione dei messaggi.

Da qui l’idea di rivolgersi a Forcepoint, il cui approccio a una cybersecurity human-centric ha subito conquistato Vector, per la quale il capitale umano è una risorsa imprescindibile che va valorizzata.

Con la specifica necessità di garantire la massima efficacia delle comunicazioni email interne ed esterne, Vector si è vista assicurare dal Forcepoint una soluzione capace di risolvere totalmente le problematiche di spam, con l’adozione delle policy pre-configurate e facilmente estendibili.

Con l’adozione della soluzione Forcepoint Email Security Cloud, oggi Vector ha una minima attività da svolgere, assolutamente trascurabile rispetto al passato. Dispone, inoltre, di statistiche molto più dettagliate sull’utilizzo della posta elettronica e beneficia ora di un ROI già evidente dopo appena un mese di attività da parte del team IT di Vector, anche grazie all’ottimo lavoro svolto dal partner Redco.