Lufthansa Technik all’avanguardia nelle tecnologie digitali per l’aeronautica

Per i suoi servizi applicativi, l’azienda ha scelto le tecnologie container e hybrid cloud di Red Hat su Microsoft Azure

Lufthansa Technik, società che fornisce servizi di manutenzione, revisione e riparazione di aeromobili, ha scelto un’infrastruttura hybrid cloud basata su tecnologie enterprise open source di Red Hat, operative su Microsoft Azure.

Intenzionata a costruire su queste basi il proprio futuro digitale, l’azienda ha creato AVIATAR, una piattaforma aperta che supporta i clienti del settore aeronautico e consente loro di interoperare in modo più efficace e fornire prodotti digitali progettati per una migliore customer experience complessiva. Con le tecnologie Linux container e di automazione di Red Hat, abbinate ad agili processi DevOps, Lufthansa Technik può sviluppare e implementare nuove applicazioni in modo più rapido, favorendo l’integrazione tra l’infrastruttura interna e soluzioni di terze parti.

Nello specifico, AVIATAR rappresenta una nuova divisione prodotti che comprende una piattaforma aperta e collaborativa dedicata a partner, clienti e sviluppatori e offre una varietà di prodotti e servizi digitali, con numerose applicazioni disponibili in un unico luogo. AVIATAR è stata progettata per rendere le operazioni aeree più sicure e affidabili, contribuendo a ridurre cancellazioni e ritardi dei voli, inconvenienti tecnici e ad offrire ai passeggeri un’esperienza di viaggio più serena. 

Per accedervi, Lufthansa Technik ha creato un ambiente hybrid cloud utilizzando sia infrastrutture Microsoft Azure che on-premise per eseguire i servizi applicativi di AVIATAR. Questo permette all’azienda di distribuire nuovi componenti in modo più veloce e di fornire un’opzione di cloud pubblico agli utenti AVIATAR. Insieme a uno stack software di Red Hat, Lufthansa Technik sta adottando un’architettura aperta, indipendente da qualsiasi vendor, con la prospettiva finale di uno scenario multicloud.

In particolare, dall’automazione allo storage e al provisioning self-service, le capacità offerte dal software Red Hat aiutano i team di sviluppo e operativi di Lufthansa Technik a collaborare in modo più efficiente. Data scientist, ingegneri aeronautici e sviluppatori sono così in grado di lavorare insieme su applicazioni interne e di terze parti per progettisti, ingegneri e altri utenti, per aiutarli a prevedere meglio gli eventi e risparmiare così tempo e denaro.

I team IT e di sviluppo di Lufthansa Technik possono utilizzare pratiche e processi moderni, da DevOps e automazione fino a componenti infrastrutturali modulari e basati su microservizi, per velocizzare il lavoro sulle nuove idee e offrire al mercato applicazioni in poche settimane invece che in mesi o anni. Ora è possibile scrivere nuove applicazioni senza attendere la fornitura di infrastrutture, e gli sviluppatori possono creare valore di business in pochi giorni.