Gli UPS garantiscono la continuità operative negli ambienti più svariati e, grazie all'impiego delle batterie agli ioni di Litio, possono essere utilizzati con successo anche in ambienti caratterizzati da significative fluttuazioni di temperatura

 

Gli UPS hanno il compito di garantire la continuità operativa, prevenendo i costi e le perdite associate al downtime. Ogni azienda deve sapere qual è il costo associato al proprio downtime, per poi investire correttamente sugli UPS.

Vincenzo Spagnoletti di Schneider Electric ci ha spiegato come la nuova frontiera degli UPS sia rappresentata dalle batterie agli ioni di Litio, disponibili anche sugli UPS più piccoli.

Queste batterie possono pesare sino a un terzo in meno, sono più compatte, offrono un ciclo di vita più lungo e sono in grado di essere installate anche in ambienti in cui la temperatura flutta sino a 40 °C. Gli scenari sono quindi quelli più aggressivi o nei quale vengono richieste prestazioni elevate. L'UPS è oggi parte integrante dell'architettura IT e garantisce Business Continuity anche negli ambienti industriali.