Soluzioni SD-WAN in aumento ma resta il rischio sicurezza

Uno studio commissionato da Barracuda Networks indica gli ultimi trend in atto nel mercato networking, tra rischi tangibili e nuove opportunità

Intenzionato a comprendere quanto siano diffuse le SD-WAN, come le organizzazioni le stanno implementando e quali siano i benefici e i problemi, Barracuda Networks ha incaricato Vanson Bourne della realizzazione di uno studio ad hoc.

Stando ai primi risultati emersi dal “Security, Connectivity, and Control: The Challenges and Opportunities of SD-WAN” condotto su oltre 900 interviste a responsabili IT e professionisti del networking e della sicurezza, le SD-WAN portano maggiore sicurezza di rete, connettività e flessibilità oltre a una riduzione dei costi, ma permangono le preoccupazioni per la sicurezza.

La ricerca, che raccoglie i dati forniti da oltre 900 interviste realizzate in America, in Emea e nell’area APAC a professionisti di aziende da 1.000 a più di 5.000 dipendenti di diversi settori, indica che le SD-WAN sono in aumento per rispondere alle sfide del networking derivanti dall’aumento esplosivo del traffico WAN dovuto all’alta domanda di applicazioni e servizi cloud. La sicurezza continua a essere la preoccupazione primaria per la grande maggioranza dei leader IT che si apprestano a passare a una soluzione WAN.

Stando a quanto emerso, i tre principali problemi di networking comuni nelle configurazioni WAN esistenti sono la complessità (48%), le performance nel cloud (47%) e le performance tra diverse sedi (46%). Da qui un aumento delle implementazioni di SD-WAN realizzato da un terzo degli intervistati nella maggior parte dei siti, mentre il 49% lo sta facendo o prevede di farlo nel giro di un anno.

Inoltre, sempre secondo l’indagine commissionata da Barracuda Networks, il 70% dei responsabili IT è convinto di rischiare di perdere un vantaggio competitivo in caso di non aggiornamento della WAN, anche se la sicurezza si conferma una priorità nella scelta di una soluzione SD-WAN.

L’81% del campione indagato afferma, infatti, che advanced threat protection e gestione centralizzata sono importanti o fondamentali in fase di acquisto di una soluzione SD-WAN che, a conti fatti, porta con sé benefici tangibili come: maggiore sicurezza di rete (57%), maggiore connettività (56%) e maggiore agilità e flessibilità della rete (53%).

Non a caso, quasi metà degli intervistati afferma di avere ridotto i costi grazie alle SD-WAN e il 36% di avere ridotto i costi in particolare per i servizi MPLS.