Perché Leonardo ha scelto la Digital Experience Platform di Entando

Già nominata “Partner più creativo dell’anno” di Red Hat per l’Asia Pacifico, Leonardo ha scelto Entando per supportare la digitalizzazione dei clienti

Leonardo ed Entando hanno annunciato una partnership che mette a disposizione un set completo di funzionalità e tecnologie sulle piattaforme Red Hat e che rappresenta una soluzione open source, end-to-end alla sfida delle aziende chiamate a offrire esperienze d’uso fluide ai clienti.

Messa a punto per guidare lo sviluppo di process driven application moderne, l’intesa vedrà impegnata la Digital Experience Platform di Entando ad aumentare le attuali capacità di Leonardo accelerando la creazione di applicazioni cloud-native sui moderni strumenti di gestione dei processi aziendali.

Verso una gestione dei processi moderna
In un’epoca in cui la sfida delle aziende moderne sta nell’offrire esperienze d’uso fluide e garantire un coinvolgimento più profondo dei clienti, occorre, infatti, ottimizzare e automatizzare i loro processi aziendali.

Da qui l’attenzione di Entando allo sviluppo di Modern Application, containerizzazione, microservizi e DevOps, che consente a Leonardo di offrire moderne applicazioni process driven per raggiungere questi obiettivi.

Le imprese hanno, infatti, bisogno di solide capacità a livello di architettura e metodologie di analisi per identificare aree di miglioramento, insieme a una serie di tecnologie moderne in grado di supportare gli sforzi di digitalizzazione. La partnership tra Leonardo, Red Hat e Entando è una risposta a tutte queste esigenze.

Se i processi guidano le interazioni tra clienti, dipendenti, partner e fornitori
Nello specifico, con la sua Digital Experience Platform, Entando intende portare allo stack tecnologico e alle capacità attuali di Leonardo il miglioramento del coinvolgimento e dell’esperienza di tutti gli stakeholder coinvolti in un processo.

In tal senso, l’approccio di delivery di Leonardo si fonda su una visione dell’impresa in cui strategia, processi, sistemi e applicazioni sono pienamente interconnesse. Nella sua posizione di leadership nella gestione dei processi, anche grazie a un team esperto che fornisce risultati end-to-end per i propri clienti, dalla strategia all’esecuzione, Leonardo potrà contare sulla piattaforma Digital Experience Platform (DXP) di Entando, che accelera la creazione di applicazioni di nuova generazione.

Un esempio concreto di collaborazione
Leonardo ed Entando hanno realizzato una demo che mostra come, utilizzando il caso di una controversia su una carta di credito, gli strumenti moderni – uniti all’esperienza di BPM – possano calibrare e digitalizzare i processi attraverso il front, middle e back office di una banca, con conseguente grande esperienza del cliente. Ciò è stato fatto utilizzando gli strumenti low code e i componenti dell’interfaccia utente forniti da Entando integrati con il Red Hat Process Automation Manager, il tutto orchestrato da Leonardo.

Questa demo è stata presentata per la prima volta al Red Hat Summit di San Francisco lo scorso maggio ed è stata presentata alla recente Red Hat Partner Conference a Bali, dove Leonardo ha ottenuto il riconoscimento diPartner più creativo dell’annodi Red Hat per l’Asia Pacifico.