Più supporto ai clienti Oracle che vogliono crescere nel cloud

I nuovi servizi di supporto avanzato consentono alle applicazioni Oracle di migliorare le prestazioni, la conformità e l’esperienza utente

Con l’intento di offrire ai clienti delle Applicazioni Oracle Cloud le risorse di cui hanno bisogno per ottenere i migliori risultati dal cloud computing nel più breve tempo possibile, Oracle ha annunciato il suo nuovo programma Oracle Advanced Customer Success Services.

Quest’ultimo utilizza una metodologia proprietaria per monitorare, tracciare e gestire l’utilizzo delle applicazioni Oracle Cloud da parte di un’azienda, mentre i servizi sono basati su insight nativi e best practice di settore e vengono forniti da esperti della materia per aiutare i clienti a sfruttare il loro investimento in cloud nel modo più efficace possibile.

In tal senso, le aziende che adottano applicazioni cloud hanno bisogno di solide competenze sul proprio settore e sulle procedure aziendali, nonché di informazioni e insight sugli utenti finali, per allocare correttamente le risorse, promuovere l’adozione della soluzione da parte degli utenti e ottenere i migliori risultati in termini di business.

In tal senso, i servizi Oracle Advanced Customer Success vengono forniti da esperti delle varie materie e coprono l’intera suite di applicazioni Oracle Cloud, tra cui Oracle Enterprise Resource Planning (ERP) Cloud, Oracle Human Capital Management (HCM) Cloud, Oracle Supply Chain Management (SCM) Cloud and Oracle Customer Experience (CX) Cloud.

Tra i nuovi Advanced Customer Success Services di Oracle:

  • Garanzia della continuità operativa: servizi che supportano stabilità e prestazioni migliorate, e aiutano l’azienda a pianificare e a gestire le diverse versioni dei prodotti
  • Conformità e governance: i responsabili del customer success di Oracle collaborano con i clienti su controlli di sicurezza, dando consulenza e linee guida sugli standard di conformità in vigore
  • Utilizzo e adozione: Oracle Advanced Customer Success Services monitora la soluzione per assicurarsi che l’applicazione sia utilizzata e adottata dai dipendenti a lungo termine Inoltre, i clienti ricevono suggerimenti su best practice e analisi sulle procedure per identificare le opportunità utili a sfruttare al meglio le capacità della tecnologia
  • Miglioramento continuo: orientamento all’innovazione, pianificazione e benchmarking per ottimizzare e migliorare le prestazioni delle applicazioni
  • Supporto alla gestione del cambiamento: servizi per supportare e guidare i clienti nell’assicurare formazione e corretta comunicazione per un’adozione diffusa e regolare.

Come riferito in una nota ufficiale da Elaina Stergiades, research manager di IDC: “Le aziende di servizi di assistenza stanno ampliando sempre più la propria offerta per aiutare i clienti a raggiungere gli obiettivi di business e questo implica significativi cambiamenti in termini di procedure, policy e tecnologia. Servizi di assistenza come quelli di livello platinum di Oracle e servizi avanzati specifici per il cliente possono aiutare le organizzazioni IT che cercano di ottimizzare gli investimenti cloud, favorendone l’adozione e migliorandone l’efficienza”.