Tibco Connected Intelligence: innovare i modelli di business

Tibco offre soluzioni per l’interconnessione di soluzioni e processi eterogenei e per la valorizzazione del dato, per la massima flessibilità

Nell’era digitale, il cambiamento è sempre più veloce e multidimensionale, e le organizzazioni, per mantenere la loro competitività, devono stare al passo, adattandosi in maniera fluida e continua. I dati devono essere elaborati in tempo reale in base a modelli o algoritmi, per ottimizzare le decisioni strategiche in linea con gli obiettivi di business. In questo contesto, il ruolo del System Integrator è fondamentale, poiché consente di integrare sistemi, soluzioni e processi eterogenei, adottando quelli più innovativi e lasciandosi alle spalle quelli ormai divenuti obsoleti. L’obiettivo di Tibco Connected Intelligence Cloud è proprio questo: fornire una piattaforma su cui inserire differenti moduli che dialogano tra loro; connettere – attraverso le API – qualsiasi cosa, chiunque, e ovunque nel mondo, nel modo giusto e in tempo reale, facendo dialogare dati, informazioni, e architetture eterogenee.

Tibco Messaging costituisce quindi la base della Connected Intelligence Platform, per capitalizzare i dati in tempo reale ovunque si trovino, rendendoli disponibili alle applicazioni che guidano le decisioni sulla base di conoscenze analitiche. La competitività si basa sulla capacità di focalizzarsi sulle esigenze e le aspettative del cliente, fornendo nuovi servizi in modo agile e tenendo sotto controllo i costi grazie alla scalabilità.

Secondo Maurizio Canton, Chief Technology Officer EMEA, TIBCO
Software, “una distribuzione sicura, affidabile e in tempo reale dei dati, anche grazie alla possibilità di inserire nella piattaforma prodotti di terze parti, è indispensabile”.

Parola d’ordine: flessibilità

La piattaforma di Tibco offre due gruppi di soluzioni: interconnessione e valorizzazione del dato, utilizzabili on-premise o in public cloud. Le informazioni sono così disponibili ovunque, pronte per essere trasformate in valore aggiunto. Le soluzioni di valorizzazione del dato includono strumenti di analytics basati su AI e machine learning, e consentono di prendere decisioni informate su come strutturare al meglio le strategie di business.

La progressiva adozione del cloud porta ad una disintermediazione dei rapporti col cliente, che non sempre devono passare attraverso il reparto IT. Ciò è favorito anche dal decentramento delle decisioni di spesa, sempre più spesso distribuita tra le varie funzioni. Ecco quindi che, quando si tratta di mettere a valore i dati generati da uno SCADA, si interagisce in prima battuta con gli addetti alla produzione. Solo in un secondo momento, quando l’idea è stata elaborata, entra in gioco l’IT.

La partnership con Mercedes

I clienti di Tibco operano in molteplici industry e settori verticali, con diverse esigenze e modelli di business.

“Anche i clienti più piccoli possono portare grandi contributi: essendo spesso più agile e attivi su mercati in rapidissimo cambiamento, realizzare le soluzioni ai loro problemi può condurre ad elaborare nuove idee che poi possono essere adattate a contesti diversi”, ha affermato Gianfranco Naso, Vice-President EMEA South-West, TIBCO Software.

Lo scorso marzo, Tibco ha rinnovato la sua partnership con Mercedes, avviata nel 2017. In particolare, Tibco fornisce soluzioni analitiche avanzate – come Tibco Spotfire e Tibco Data Science – alla nuovissima monoposto Mercedes-AMG F1 W10 EQ Power+, per prendere decisioni strategiche sia in fabbrica che durante le corse.

“La nostra piattaforma TIBCO Connected Intelligence è ideale per i clienti che richiedono insight unici per assumere decisioni critiche in tempo reale. Allo stesso modo, i team di Formula Uno hanno bisogno di tecnologia con le prestazioni più elevate per supportare il lavoro di squadra collaborativo che occorre per vincere”, ha commentato Thomas Been, chief marketing officer di TIBCO. “In Mercedes-AMG Petronas Motorsport sono impegnati nello sviluppo della loro auto da corsa durante tutta la stagione per essere superiori ai competitori. Con i nuovi cambiamenti del regolamento in vigore dalla stagione 2019, i dati svolgeranno un ruolo chiave. Auguriamo al team successo anche nel 2019, lavorando insieme a loro per migliorare le prestazioni, aumentare l’affidabilità e ridurre i tempi morti.”

Mercedes-AMG Petronas Motorsport ha utilizzato TIBCO Spotfire per effettuare milioni di simulazioni di gara, esaminando variabili differenti per stabilire i risultati di modifiche minime. Il team può così disporre di varie tipologie di dati e visualizzazioni avanzate, mentre le streaming analytics offrono una visibilità in tempo reale su metriche legate a fasi critiche. Il team di data scientist di TIBCO consente quindi a Mercedes-AMG Petronas Motorsport di creare e convalidare modelli di data science, a velocità compatibili con le esigenze della F1.