Equinix: minore latenza e maggiori capacità di banda per i clienti AWS

Equinix annuncia di aver rafforzato la propria partnership con Amazon Web Services per offrire una connettività cloud migliorata offre una connettività

Con l’obiettivo di aiutare le imprese ad accelerare il proprio viaggio verso AWS attraverso una rete cloud on-ramp privata, Equinix ha annunciato di aver rafforzato la propria partnership con Amazon Web Services.

Grazie alla collaborazione esistente, che permette di offrire una connettività privata e sicura con AWS Direct Connect, Equinix partecipa al lancio del nuovo AWS Direct Connect Service Delivery Program, che consente ai clienti Equinix di utilizzare connessioni ospitate con capacità da 1G, 2G, 5G e 10G su Equinix Cloud Exchange Fabric (ECX Fabric).

Le funzionalità avanzate permettono alle aziende con carichi di lavoro mission-critical di beneficiare di una minore latenza e di maggiori capacità di banda per le architetture cloud ibride sulla Piattaforma Equinix.

Per supportare carichi di lavoro ibridi, la disponibilità di nuove capacità da 1G, 2G, 5G e 10G consente ai clienti di Equinix che utilizzano ECX Fabric di connettersi facilmente a una gamma di servizi AWS tramite accesso AWS Direct Connect nella stessa area metropolitana in cui si trova l’infrastruttura del cliente. Per altri carichi di lavoro che richiedono bassa latenza, maggiore larghezza di banda e aderenza alla sovranità dei dati, i clienti Equinix possono utilizzare nuove funzionalità più elevate su ECX Fabric per accedere a tutti i servizi AWS tramite accesso AWS Direct Connect in aree metropolitane diverse da dove si trova l’infrastruttura del cliente.

Nello specifico, la necessità di implementare un’architettura cloud ibrida collegandosi a fornitori di servizi cloud, come AWS, sta diventando sempre più importante per le imprese globali, poiché la trasformazione digitale alimenta la necessità di un accesso on-demand ai servizi basati sul cloud.

Inoltre, la connettività diretta e privata a fornitori di servizi cloud strategici come AWS è essenziale in quanto la trasformazione digitale alimenta una maggiore domanda di servizi digitali localizzati at the edge. Secondo il volume 2 dell’Indice di Interconnessione Globale (GXI), uno studio di mercato pubblicato da Equinix, si prevede che l’interconnessione tra imprese e fornitori di cloud e IT dovrebbe crescere del 98% all’anno fino al 2021, supportando le aziende nella costruzione di nuovi servizi digitali e nella migrazione dei carichi di lavoro esistenti verso piattaforme cloud di terze parti.

Come riferito in una nota ufficiale da Jennifer Cooke, Research Director, IDC: «La trasformazione digitale sta spingendo le imprese a spostare la loro infrastruttura IT nel cloud. La chiave per il successo di questa mossa è avere come vantaggi la flessibilità e scalabilità delle architetture cloud ibride che consentono loro di spostare facilmente carichi di lavoro e dati tra cloud pubblici e privati. L’interconnessione è una componente importante, che fornisce alle aziende un’opzione di connettività più sicura, con una maggiore larghezza di banda e a costi contenuti per il cloud pubblico rispetto all’internet pubblico. La capacità di Equinix di fornire alle aziende, in particolare a quelle con carichi di lavoro sensibili, funzionalità avanzate per creare un ambiente cloud ibrido consente una migrazione agevole verso il cloud pubblico e consente alle aziende di raccogliere gli enormi vantaggi che il cloud ha da offrire».