Progettare un datacenter: Panduit spiega come si fa

Nell’evento organizzato il 19 settembre a Lainate,presso l’Hotel Litta Palace, con Swegon Blue Box in collaborazione con AiCARR

È aperto a progettisti, ingegneri e periti industriali l’incontro organizzato il prossimo 19 settembre da Panduit e Swegon Blue Box in collaborazione con AiCARR per parlare di efficientamento e containment nelle applicazioni IT.

Messo a punto a Lainate, presso l’Hotel Litta Palace, l’evento su come progettare un datacenter oggi vedrà Panduit tener uno speech in qualità di partner di Swegon Blue Box dal titolo: “Best practise per il risparmio energetico nei datacenter”.

Non a caso, l’organizzazione di questo evento da parte di Panduit e Swegon Blue Box si inserisce nella collaborazione che vede le due aziende impegnate sul territorio italiano per offrire al mercato una soluzione completa di infrastruttura passiva e di soluzioni di IT cooling per il mercato datacenter.

L’impiego delle soluzioni di contenimento termico, di sigillatura cavi/armadi e di monitoraggio Panduit, in combinazione con le tecnologie di condizionamento, contribuiscono a ridurre i consumi energetici del Data Center fino al 27%. Un dato di sicuro interesse per chi è alla ricerca di risparmio energetico senza rinunciare alle prestazioni.

Per partecipare all’incontro è necessario iscriversi entro il 17 settembre dal sito www.aicarr.org nella sezione Incontri Tecnici-Prossimi Incontri.

Sono previsti 3 CFP ai Periti Industriali iscritti agli Ordini. L’evento è aperto anche a professionisti non iscritti agli ordini, previa registrazione.