NetApp Keystone: la soluzione consumption based per l’hybrid cloud

NetApp rivoluziona la customer experience con un programma flessibile, con cui il cliente può decidere come pagare, quali servizi utilizzare, e chi affidare la gestione del loro cloud on e off-premise

“Build data fabrics, not data centers”. Con queste parole pronunciate dal CEO George Kurian NetApp ha annunciato al mondo l’introduzione della soluzione NetApp Data Fabric basata su ONTAP, il sistema operativo dell’azienda. Dopo cinque anni, NetApp continua a realizzare la visione di Kurian, e rinnova la Customer Experience con NetApp Keystone, un programma ricco di soluzioni flessibili adattabili a tutte le esigenze, che i clienti scelgano soluzione on o off-premise.

“Nell’ambiente odierno, il cloud rappresenta il benchmark per la Customer Experience, ha affermato George Kurian. Abbiamo creato e offerto la strategia di data fabric per semplificare e modernizzare i data center dei nostri clienti e consentire il successo nell’era del cloud ibrido. Le soluzioni che stiamo presentando oggi sono un’estensione di quella filosofia: i nostri nuovi modelli di consumo flessibile faranno a livello di business ciò che il data fabric ha fatto per semplificare e integrare l’infrastruttura dati.”

La digitalizzazione è ormai parte integrante della strategia di tutte le organizzazioni, che cercano di sfruttare al meglio i dati e di ottimizzare i processi per ottenere dei vantaggi competitivi. La complessità del cloud però aumenta esponenzialmente, e molte aziende hanno bisogno di affidarsi a modelli di consumo flessibili che permettano ai responsabili IT di modernizzare, monitorare e gestire l’intera infrastruttura – che ci si affidi al cloud pubblico o che si scelga quello privato.

Il programma NetApp Keystone offre una serie di soluzioni flessibili per i clienti, offrendo agilità, flessibilità pay-per-use, scalabilità dinamica e semplicità operativa.

I clienti possono comporre la loro offerta combinando diverse opzioni:

  • abbonamenti e metodi di pagamento
  • ambiente: on-premise, cloud e ibrido
  • modalità di gestione: tramite NetApp, un partner o internamente

Non solo, NetApp offre quattro garanzie chiare e trasparenti, e ben definiti remediation plan:

  1. Run to NetApp: Migrazione dei dati senza problemi che elimina il rischio di passare a NetApp
  2. Efficiency guarantee: Stoccaggio privo di rischi, supportato dalla garanzia di efficienza più efficace del settore
  3. Performance guarantee: Offrire ai clienti prestazioni su cui possono contare per ottenere velocità di applicazione prevedibili e rapidissime, anche durante i picchi di domanda
  4. Availability guarantee

Aggiornamenti del portfolio

Insieme al nuovo programma e alla Customer Experience semplificata, NetApp ha annunciato diversi aggiornamenti nel suo portfolio, con una serie di nuovi lanci di prodotti, migliorie e integrazioni.

  • AIOps. Nuova soluzione integrata con Active IQ e Cloud Insights che offre l’accesso al data lake di NetApp dell’intelligenza dell’infrastruttura IT, che sta crescendo in maniera esponenziale, per una risoluzione one-click in tempo reale dei problemi nell’intero ambiente multicloud ibrido.
  • Sicurezza e protezione dei dati costruite ad hoc per il multicloud ibrido. I nuovi servizi dati offrono sicurezza e compliance per i settori chiave, tra cui infrastrutture governative, della difesa e critiche, oltre alla protezione di livello enterprise e tiering dei dati cloud, indipendentemente dalla scelta del cloud.
  • I nuovi software e sistemi soddisfano la domanda delle applicazioni enterprise, nuove e tradizionali. I nuovi sistemi e le nuove soluzioni storage flash e gli aggiornamenti di NetApp ONTAP offrono un’ampia gamma di opzioni di performance e alimentano le applicazioni enterprise e moderne. Inoltre, l’array AFF All SAN offre una resilienza all’avanguardia e performance da record nel mercato midrange.
    • AFF A400, FAS 8700 / 8300: Più versatili, più veloci, con una maggiore capacità
    • SGF6024, SG6060, SG1000: Velocità, scala, semplicità per la Object Storage
    • ONTAP 9.7: Gestione semplificata, casi d’uso ampliati, costi di implementazione della continuità operativa ridotti
  • DevOps cloud-agnostic. Sfruttando Kubernetes, NetApp ha creato un nuovo modello per consentire il reale trasferimento delle applicazioni e rispondere alle preoccupazioni relative a complessità e fattori economici che hanno iniziato ad affliggere le moderne soluzioni DevOps. Sulla base della trasformazione di NetApp, che ha collegato tre diverse soluzioni utilizzate internamente, forniamo il modello per chiunque voglia evitare il vendor lock-in, lo spostamento di intere infrastrutture, con la flessibilità per le sedi in cui si trovano i workload.

NetApp è partner dei principali cloud provider del mondo: Amazon, Google e Microsoft. Inoltre, ha accordi specifici in Asia con Alibaba. Ciò significa che i servizi NetApp possono essere utilizzati anche attraverso queste piattaforme, agevolando anche l’eventuale passaggio da un provider all’altro. Gli strumenti NetApp sono utilizzati anche da un gran numero di cloud provider locali.