CoreView e Insight insieme per la trasformazione digitale delle aziende italiane

La partnership strategica amplifica la diffusione della piattaforma di gestione SaaS di CoreView per Office 365 in Italia e sui principali mercati europei

CoreView, piattaforma di gestione SaaS intelligente (SMP) per Office 365, ha annunciato un accordo di partnership con Insight, player americano specializzato nella fornitura di soluzioni tecnologiche e nella consulenza per la gestione di contratti IT complessi, per facilitare la trasformazione digitale delle imprese nel mercato italiano e massimizzare il valore dell’investimento in Office 365.

In base all’accordo, Insight entra a far parte della rete internazionale di partner, rivenditori e MSP di CoreView, tra cui Spikes, Dataplus, CompuCom, CONGUIDE GmbH, e3 Business Consulting, EdgeGuide AB, Livecommitment e Soarsoft.

Le aziende sono sollecitate ad adottare un’innovazione IT che permetta una distribuzione delle risorse al di fuori del perimetro fisico dell’organizzazione e che, quindi, preveda criteri di gestione delle identità e degli accessi in funzione di questa esigenza. La soluzione SMP di CoreView per Office 365 si è distinta come uno dei principali driver del Modern Workplace, fornendo maggiore visibilità, migliore gestione dei costi, mitigazione delle vulnerabilità e incrementazione della sicurezza e promozione dell’adozione e dell’apprendimento.

Insight fornisce alle organizzazioni, di qualsiasi dimensioni, soluzioni di Intelligent Technology e servizi per incrementare la produttività delle aziende, nel proprio percorso di trasformazione digitale. La piattaforma SMP di CoreView per la gestione e la governance di Office 365, insieme ai servizi di Insight per la distribuzione e adozione degli strumenti cloud, garantisce la possibilità di sfruttare appieno le opportunità della nuova tecnologia Office 365 e il suo impatto nel modo più rapido, migliore e più innovativo possibile.

La piattaforma CoreView offre alle aziende funzionalità intuitive che aiutano a gestire al meglio Office 365, promuovendo l’adozione attraverso campagne di apprendimento con video JITL (Just-In-Time) Learning, identificando, inoltre, eventuali problemi di sicurezza e configurazioni errate delle applicazioni; il tutto attraverso una soluzione pronta all’uso che non richiede nessun utilizzo di Powershell script o codici. CoreView include, inoltre, funzionalità di workflow che automatizzano i processi manuali, ripetitivi e soggetti a errori, come l’onboarding e offboarding dei dipendenti.

Come riferito in una nota ufficiale da Michael A. Morrison, CEO di CoreView: «Stiamo espandendo la nostra rete internazionale di partner, MSP e MSSP per rispondere alla crescente domanda della nostra soluzione SMP. Siamo entusiasti di lavorare con aziende come Insight che condividono il nostro profondo impegno a garantire, alle imprese, l’accesso alle soluzioni più potenti, efficienti ed efficaci per soddisfare i requisiti di governance dell’ambiente Office 365 di oggi».